Incontro dei sindaci e dei vescovi del Mediterraneo a Firenze: tutto pronto per il via

Alla Messa conclusiva che sarà presieduta il 27 febbraio dal Papa parteciperà anche il presidente della Repubblica Mattarella

La conferenza stampa di presentazione
Foto: CEI
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Fervono i preparativi in vista dell’apertura dell’incontro dei vescovi e dei sindaci del Mediterraneo in programma dal 23 al 27 febbraio prossimi, organizzato dalla Conferenza Episcopale Italiana.

Tra gli interventi previsti anche quello – ha annunciato in conferenza stampa il presidente della CEI il Cardinale Gualtiero Bassetti – del presidente del Consiglio Draghi nella sessione di apertura del 23 febbraio.

E a Firenze ci sarà anche il presidente Mattarella che presenzierà alla Messa conclusiva che sarà presieduta dal Papa domenica 27 nella Basilica di Santa Croce. Prima della Messa Francesco incontrerà in forma privata una cinquantina di profughi e rifugiati, per lo più famiglie, seguite dall’associazionismo fiorentino, ha precisato il Cardinale Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze.

“Ci metteremo nell’ottica tanto cara a Papa Francesco, l’ottica della Fratelli tutti, e -tra virgolette – questo per noi sarà una sorta di Sinodo del Mediterraneo”, ha osservato stamane incontrando la stampa il Cardinale Bassetti.

Al termine, il Cardinale Bassetti è stato interpellato circa la questione della lotta alla pedofilia. "Non c’è nessuna divisione, a livello di vescovi italiani siamo concordi nel procedere verso l’Assemblea e poi decideremo ma senza divisioni". Abbiamo parlato – ha affermato il porporato – della possibilità di istituire una commissione d’inchiesta, ma “è una decisione che dovrà prendere l’Assemblea. Sono state fatte delle proposte, ci stiamo preparando”.  

Ti potrebbe interessare