La bimba nata stanotte a San Pietro sarà accolta con la mamma dalla suore di Madre Teresa

Piazza San Pietro
Foto: Alan Holdren/CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Due e mezzo di notte, una notte gelida di gennaio, una donna senza tetto partorisce una bimba a pocho passi da piazza San Pietro e ad aiutarla è una poliziotta di turno.

Sembra una storia di altri tempi invece è successo tra il 19 e il 20 gennaio del 2016.

Una donna di nazionalità romena che da tempo frequentava i servizi organizzati in zona dalla Elemosineria pontificia insieme al compagno, è arrivata al momento del parto.

Non aveva voluto essere accolta nelle case gestite dalla suere di Madre Teresa e volute proprio dal Papa per persone in difficoltà.

Dopo il parto mamma e bimba sono state portate al vicinissimo ospedale Santo Spirito dove è andato a visitarle l’ arcivescvo Kraiewski elemosiniere del Papa. Ad entrambe il Papa ha offerto un alloggio per un anno nella casa della suore di Madre Teresa a Primavalle specializzata proprio nella accoglienza delle madri e dei neonati.

Ti potrebbe interessare