La "Casa del papà", nuova iniziativa del Bambino Gesù

L'inaugurazione della casa del papà
Foto: Ospedale Bambino Gesù
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Una struttura per ospitare i papà dei bambini ricoverati. E' la “Casa del papà” inaugurata ieri e gestita dall'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, in collaborazione con la parrocchia romana di S. Dotorea, con la Comunità francescana di S. Giacomo alla Lungara insieme ai volontari del Vo.Re.Co. (Volontari Regina Coeli).

La struttura - situata in via della Lungara - dispone di 6 posti letto. L’accoglienza è totalmente gratuita. I papà ospitati possono consumare la colazione e la cena nel Centro Vo.Re.Co.

L'inaugurazione - come detto - è avvenuta ieri ma la struttura ha già ospitato da settembre scorso a oggi circa 120 papà.

“Questa casa – ha osservato la presidente del Bambino Gesù, Mariella Enoc – costituisce un’altra importante ‘maglia’ della rete di accoglienza che sostiene l’attività dell’ospedale Bambino Gesù con oltre 20 strutture. Grazie al contributo di numerose associazioni di genitori e di volontariato accreditate, oltre 3500 famiglie di piccoli pazienti in difficoltà vengono accolte ogni anno assicurando circa 90 mila notti di ospitalità. Una rete di solidarietà e generosità tanto più importante in un momento in cui si moltiplicano le richieste per l’accoglienza a titolo umanitario nelle nostre sedi di bambini di ogni parte del mondo con patologie gravi o traumatizzati dai conflitti che non potrebbero altrimenti essere curati nei Paesi di provenienza”.

Ti potrebbe interessare