La diocesi di Roma sbarca sui social

Il palazzo Lateranense, sede del Vicariato della Diocesi di Roma
Foto: Wikimedia Commons
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Nel giorno di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti e dei comunicatori, la Diocesi di Roma annuncia lo sbarco sui social media, per “essere sempre più comunità”, nello spirito del messaggio di Papa Francesco per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali.

Una nota del Vicariato di Roma annuncia il profili “diocesidiroma”, attivi da oggi su Facebook (https://www.facebook.com/diocesidiroma), Twitter (https://twitter.com/diocesidiroma) e Instagram (https://www.instagram.com/diocesidiroma).

Don Walter Insero, direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Roma, ha spiegato che l’obiettivo è “testimoniare la vicinanza della comunità cristiana di Roma alla gente, con un atteggiamento di ascolto, di accoglienza e di condivisione”.

Per questo – ha continuato don Insero – “bisogna comunicare, fare rete e coinvolgere tutti, aperti a dialogare con credenti e non credenti”.

La presenza mediatica della diocesi di Roma è varia: c’è lo storico settimanale Roma Sette, allegato ad Avvenire ogni domenica, il sito di informazione Romasette.it, più collaborazioni con radio e televisione.

Ti potrebbe interessare