La Diocesi di Roma: XXIV Prefettura, dal quartiere Europa al Torrino

Il viaggio di ACI Stampa alla scoperta delle 36 prefetture della Diocesi di Roma

La parrocchia dei Santi Pietro e Paolo
Foto: pubblico dominio
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La XXIV Prefettura della Diocesi di Roma è inserita nel Settore sud e comprende i territori dei quartieri Giuliano-Dalmata, Torrino, Europa e Fonte Ostiense. Le parrocchie che compongono la prefettura sono in totale 12.

Nel quartiere Giuliano-Dalmata si trova la parrocchia di Santa Giovanna Antida Thouret, eretta nel 1980. E’ affidata al clero diocesano.

Nella stessa zona sorge la parrocchia di San Giuseppe da Copertino. Eretta nel 1979 con decreto dell’allora Cardinale Vicario Ugo Poletti, è stata affidata ai Frati Minori Conventuali e successivamente al clero diocesano. Titolo cardinalizio, è assegnato al Cardinale Lacunza Maestrojuan.

Sempre nello stesso quartiere ecco la parrocchia di San Marco Evangelista in Agro Laurentino. Eretta nel 1950, fu affidata in un primo tempo ai Frati Minori Conventuali e ora vi lavora il clero diocesano. La chiesa è titolo cardinalizio, assegnato al Cardinale Alexandre do Nascimento.

Ancora in zona Giuliano-Dalmata troviamo la parrocchia delle Sante Perpetua e Felicita. Eretta nel 1969 per decreto dell’allora Cardinale Vicario Dall’Acqua, è affidata al clero diocesano.

Nel quartiere Europa sorge la parrocchia di San Gregorio Barbarigo. Eretta nel 1964, la cura pastorale è affidata al clero diocesano. Titolo cardinalizio, è assegnato al Cardinale Tsarahazana.

Nello stesso quartiere si trova anche la parrocchia dei Santi Pietro e Paolo. Eretta nel 1958, è affidata ai Frati Minori Conventuali. Titolo cardinalizio, è assegnato al Cardinale peruviano Barreto Jimeno.

Spostandosi nella zona del Torrino si incontra la parrocchia di San Giovanni Battista de La Salle. Eretta nel 2000 con decreto dell’allora Cardinale Camillo Ruini, è affidata al clero diocesano.

Al Torrino sorge anche la parrocchia di Santa Maria del Carmelo. Eretta nel 1979, la cura pastorale è affidata prima ai Padri Carmelitani e poi al clero diocesano. Titolo cardinalizio, è assegnato al Cardinale nigeriano Okogie.

Sempre al Torrino si trova la parrocchia di Santa Maria Mater Ecclesiae. E’ stata eretta nel 1966 ed è affidata al clero diocesano.

Anche la parrocchia di Santa Maria Stella della Evangelizzazione è in zona Torrino. Eretta nel 1989, la cura pastorale è affidata al clero diocesano.

Spostandosi in zona Fonte Ostiense si trova la parrocchia di San Mauro Abate. Eretta nel 1980, è affidata al clero diocesano.

Nella stessa zona di Fonte Ostiense sorge, infine, la parrocchia dello Spirito Santo alla Ferratella. Eretta nel 1981, è affidata all’Istituto della Carità. Titolo cardinalizio, è assegnato al Cardinale indonesiano Suharyo Hardjoatmodjo.

Ti potrebbe interessare