La Diocesi di Roma: XXXI Prefettura, dalla Pisana a Bravetta fino a Corviale

Il viaggio di ACI Stampa alla scoperta delle 36 prefetture della Diocesi di Roma

La parrocchia di San Paolo della Croce
Foto: Parrocchia San Paolo della Croce - Facebook
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

E’ ancora il Settore Ovest della Diocesi di Roma quello interessato dalla XXXI Prefettura che si compone di 7 parrocchie, nei territori compresi nelle zone di Bravetta, Pisana, Poggio Verde e Corviale.

La parrocchia di San Paolo della Croce si trova nella zona di Poggio Verde, ed è stata eretta nel 1977 per decreto dell’allora Cardinale Vicario Ugo Poletti. Affidata al clero diocesano, la chiesa è titolo cardinalizio assegnato al Cardinale indiano Oswald Gracias.

La parrocchia del Santissimo Crocifisso sorge nella zona di Bravetta. La cura pastorale è affidata ai Missionari Oblati di Maria Immacolata.

Ancora a Bravetta è situata la parrocchia della Natività di Maria. E’ affidata ai Canonici Regolari dell'Immacolata Concezione.

Al Corviale sorge la parrocchia di San Girolamo. Eretta nel 1960 con decreto dell’allora Cardinale Vicario Clemente Micara, è affidata al clero diocesano. La chiesa è titolo cardinalizio, assegnato al Cardinale argentino Luis Hector Villalba.

Nella zona della Pisana si incontra invece la parrocchia di San Bruno. Eretta nel 1964, la chiesa è stata completata nel 1990.

Restando in via della Pisana si trova la parrocchia di Santa Maria della Perseveranza. Eretta nel 1959 con decreto dell’allora Cardinale Vicario Clemente Micara, la cura pastorale è affidata ai Missionari Servi dei Poveri.

La parrocchia della Sacra Famiglia a Villa Troili è stata eretta nel 1962. Dopo essere stata affidata in un primo tempo alla Congregazione dei Missionari della Sacra Famiglia, oggi vi lavora l’Istituto dei Servi del Cuore Immacolato di Maria.

Ti potrebbe interessare