La Madonna del Carmine alla Traspontina, "borghiciani" in festa il 16 luglio

La Madonna del Carmine alla Traspontina
Foto: VG/ACI Stampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La festa della Madonna presso la Parrocchia Traspontina, in via della Conciliazione a Roma, è per eccellenza la festa della Madonna dei borghi. Il 16 luglio, festa della Madonna del Carmelo, si celebra il grande evento con una Messa solenne alle ore 11, celebrata da Mons. Filippo Iannone, Vicegerente di Roma e tutta la comunità.

La festa della Madonna alla Traspontina è una festa non solo religiosa, ma si estende a tutti i livelli. Da ogni parte di Roma e da fuori Roma giungono moltissimi fedeli, ma soprattutto è l'incontro delle migliaia di parrocchiani che, per vari motivi, hanno lasciato la zona fisicamente, ma tornano spesso per ritrovarsi, sentendosi sempre "borghiciani" e "prataroli". Ed è certamente la devozione alla Madonna del Carmelo il legame che unisce passato e presente.

Il programma della giornata speciale del 16 luglio prosegue con la supplica alla Madonna del Carmelo alle 12 e tutto il giorno sarà scandito da diverse messe e tutte le sere, sarà imposto lo Scapolare del Carmine. Inoltre alle ore 20, dal mercoledi al giovedi, si potrà lucrare l'Indulgenza Plenaria in suffragio dei Defunti.

La processione con la Statua della Madonna per le vie di Borgo Pio si è tenuta il 10 luglio, insieme al momento ludico della domenica sera con penne all'arrabbiata e vino rosso, il tutto condito con gli stornellatori romani. E anche un'estrazione della lotteria. Tutto il ricavato dei biglietti è stato devoluto alla Caritas Parrocchiale.

 

Ti potrebbe interessare