L'appello del Papa: "Preghiamo e operiamo per la nostra casa comune"

Il Papa ricorda l'appuntamento per la Giornata Mondiale di preghiera per la cura del creato

Papa Francesco, udienza generale
Foto: Daniel Ibanez / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Durante i saluti in lingua italiana nell'Udienza Generale di oggi, il Papa ricorda l'appuntamento per la Giornata Mondiale di preghiera per la cura del creato.

"Oggi celebriamo la Giornata mondiale di preghiera per la cura del Creato, è l'inizio del tempo del creato che si concluderà il 4 ottobre, Festa di San Francesco d'Assisi", ricorda Papa Francesco.  Quest'anno il tema è: “Una casa per tutti? Rinnovare l’Oikos di Dio”. 

"Con il Patriarca Bartolomeo e l'Arcivescovo di Canterbury Justin Welby abbiamo preparato un messaggio che uscirà nei prossimi giorni. Insieme ai fratelli e le sorelle di diverse confessioni cristiani preghiamo e operiamo per la nostra casa comune, in questi tempi di grave crisi planetaria", dice forte il Papa.

La “Giornata mondiale di preghiera per la cura del Creato” è stata istituita da Papa Francesco nel 2015. Si celebra dal primo settembre al 4 ottobre. Nella Lettera il Papa invita i credenti a "riflettere sui danni causati dall'uomo stesso al pianeta".

Ti potrebbe interessare