L’Arcivescovo Delpini scrive alle comunità islamiche per la chiusura del Ramadan

Arcivescovo Delpini
Foto: Chiesa di Milano
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

L'Arcivescovo di Milano Mario Delpini scrive alle comunità islamiche in occasione della chiusura del Ramadan, ribadendo le parole di amicizia già rivolte il giorno del suo ingresso in Diocesi a settembre: “Continuiamo a lavorare insieme nel costruire relazioni pacifiche e fraterne”.

“È mia intenzione – scrive l’Arcivescovo - che queste parole di amicizia e di fraternità continuino nel saluto che vi rivolgo oggi, in occasione di una festa che permette a tutti noi di conoscere meglio la profonda spiritualità che vi anima, e che nutre la terra che abitate con noi: Milano e i territori ambrosiani”.

Conclude l’Arcivescovo il suo messaggio: “Anche le terre ambrosiane hanno bisogno di vedere irrobustite quelle attitudini di incontro e di dialogo, di ascolto reciproco e di rispetto, di collaborazione nel rispondere ai bisogni e nel cercare la pace, che già sono presenti in parecchi luoghi, ma hanno sempre bisogno di essere sostenute, diffuse e fatte conoscere ancora di più. Continuiamo a lavorare insieme nel costruire queste relazioni pacifiche e fraterne, dando in tal modo testimonianza dell’Onnipotente al quale rendiamo culto, ottenendo come frutto l’armonia anche qui, nella Milano sempre più società plurale”.

 

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare