L'Arcivescovo eletto di Bari: "Condotti dal Vangelo non lasceremo indietro nessuno"

Messaggio alla Diocesi del nuovo Arcivescovo eletto

Monsignor Giuseppe Satriano, Arcivescovo eletto di Bari-Bitonto
Foto: Arcidiocesi di Bari-Bitonto
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Ringrazio il Santo Padre per la fiducia dimostrata alla mia persona. Dinanzi alla sua richiesta di essere il vostro nuovo Arcivescovo, avverto la mia inadeguatezza e il limite che abita il cuore, ma al tempo stesso la fiducia e la pace che nascono dal cogliere come il Signore si rende vicino e mai lascia soli i suoi figli”. Lo scrive Monsignor Giuseppe Satriano, Arcivescovo eletto di Bari-Bitonto, nel messaggio inviato ai suoi nuovi diocesani.

“Consegnati alla misericordia di Dio – scrive il presule – sapremo attingere a quello scrigno di fili preziosi che è il vostro millenario cammino di fede, per continuare a tessere, nell'ordito della storia, la trama di pagine nuove che auspico ricche di fraternità e speranza per tutti”.

“In punta di piedi – sottolinea – vengo in mezzo a voi come fratello, pellegrino e mendicante di luce, disposto ad  abitare  le  sfide  di  questo  tempo.  Lasciandoci  condurre  dalla  forza  vivificante  del  vangelo  e sostenuti  dal  desiderio  di  camminare  insieme,  percorreremo  strade  appassionanti,  non  lasciando indietro  nessuno.  Solo  se  saremo  disposti  ad  accogliere  l’inedito  di  Dio  riusciremo  a  rilanciare percorsi fecondi e gravidi di vita”.

“Tante – conclude - sono le prove che ci attendono, tanti i volti di cui prenderci cura insieme. Sorretti  dall’intercessione  di  S. Nicola,  vescovo  attento  e  premuroso,  e  di  S. Sabino,  pastore generoso e di fede ardente, sapremo camminare accanto a chi fatica per vivere ed è smarrito”.

Ti potrebbe interessare