Misericordia di Prato: bando per 120 giovani volontari

Le domande on line possono essere presentate entro il 15 febbraio

I volontari della Misericordia di Prato
Foto: Misericordia di Prato
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La Misericordia di Prato ha pubblicato il bando per i nuovi volontari: obiettivo reclutare 120 giovani per iServizio Civile Universale. I ragazzi saranno inseriti in due progetti dedicati al servizio di emergenza 118 e al trasporto sociale, che coinvolgono 19 Confraternite che coprono il territorio provinciale. Le domande potranno essere inviate entro e non oltre le ore 14 del 15 febbraio.

I progetti in questioni sono due. «Tempo zero» ed è orientato al servizio di emergenza-urgenza 118. Poi il  «Made in Prato» dedicato al trasporto sociale: il compito richiesto ai giovani in questo caso è quello di accompagnare anziani, disabili e persone che si trovano temporaneamente in difficoltà o che devono fare delle cure sul territorio.

L'impegno richiesto è di 25 ore settimanali. A tutti i selezionati verrà offerta una specifica formazione per svolgere le attività previste. Infine, ai giovani verrà riconosciuto un rimborso mensile pari a 439,50 euro. Per partecipare al bando è necessario avere tra i 18 e i 28 anni, le domande dovranno essere inviate esclusivamente online con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Il bando con tutte le informazioni utili è scaricabile al link: https://domandaonline.serviziocivile.it

Per avere un ausilio nella compilazione della domanda, è possibile contattare la Confraternita del territorio più vicina, oppure chiamare la segreteria della sede centrale della Misericordia al numero 0574-609742.

 

Ti potrebbe interessare