Modena-Nonantola: il Museo Benedettino e Diocesano d’arte sacra riapre al pubblico

Il Museo Benedettino e Diocesano d’arte sacra, all’interno del Palazzo Abbaziale di Nonantola, riaprirà le porte al pubblico

Il Museo Benedettino e Diocesano
Foto: https://www.chiesamodenanonantola.it/
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Museo Benedettino e Diocesano d’arte sacra, all’interno del Palazzo Abbaziale di Nonantola, riaprirà le porte al pubblico, seguendo le norme di sicurezza previste e un orario provvisorio ridotto.

Si potrà visitare il Museo giovedì dalle 9.30 alle 12.30; venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.

Due sono le parti attraverso cui si articola la visita: la prima è quella diocesana, che raccoglie diverse testimonianze storico-artistiche delle chiese dell’Arcidiocesi di Modena-Nonantola. Può ospitare esposizioni tematiche, opere recentemente recuperate o provenienti da contesti in cui è difficile la loro salvaguardia, custodia e valorizzazione. La seconda è quella legata alla millenaria storia dell’Abbazia di Nonantola.

Importante centro religioso e culturale dell’Europa medievale e gioiello dell’architettura romanica, l’Abbazia di Nonantola è una straordinaria testimonianza di 1300 anni di fede, storia e arte.
È obbligatoria la prenotazione anticipata.

Ti potrebbe interessare