Monsignor Paglia porta in Siria il Vangelo in arabo dono del Papa

La copertina del Vangelo in arabo
Foto: PCF
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Sabato e domenica prossimi, 14 e 15 novembre il Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, Vincenzo Paglia, sarà in Siria per incontrare le famiglie cristiane di Damasco e, durante la messa di domenica nella Cattedrale melkita, consegnerà il Vangelo di Luca, in versione araba, che Papa Francesco ha regalato alle famiglie del mondo a Philadelphia. Con esso consegnerà anche i primi frutti della raccolta di fondi avviata a Philadelphia per aiutare le famiglie siriane a pagare le spese di riscaldamento per il prossimo inverno.

“Portiamo alle famiglie siriane i soldi per scaldare il corpo e il Vangelo per scaldare il cuore – così ha dichiarato Mons Paglia – perché entrambi sono necessari per resistere all’inverno meteorologico e a quello politico e umano, ben più preoccupante.”

Durante la sua permanenza Mons Paglia incontrerà il Patriarca Greco Melkita di Damasco, S. B. Gregorio III Laham, i vescovi presenti a Damasco e, soprattutto, gruppi di famiglie segnate dalla tragedia della guerra, alcuni ospedali e centri di assistenza per le popolazioni.

Nei limiti delle connessioni internet esistenti, la visita potrà essere seguita attraverso i profili Twitter (@PCFamilia_it e @PCFamilia_en) e la pagina Facebook del Pontificio Consiglio per la Famiglia.

 

Ti potrebbe interessare