Morto Carlo Casini, padre del Movimento per la Vita Italiano

Aveva 85 anni ed era malato da tempo

Carlo Casini con Giovanni Paolo II
Foto: Movimento per la Vita Italiano
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

E' morto dopo una lunga malattia Carlo Casini, padre del Movimento per la Vita Italiano: aveva compiuto da pochi giorni 85 anni.

Nato a Firenze nel 1935, laureato in giurisprudenza, è stato magistrato e giornalista.

Legato politicamente all Democrazia Cristiana, è stato deputato al Parlamento Italiano dal 1979 al 1992. Più volte è stato anche Parlamentare europeo.

Nel corso della sua carriera accademica ha insegnato diritti umani e bioetica presso l'Ateneo pontificio Regina Apostolorum ed è stato membro della Pontificia Accademia per la Vita.

"L’uomo che ha fatto della sua vita una missione in difesa della vita e della dignità di ogni essere umano dal concepimento alla morte naturale, professando con appassionata coerenza e fede profonda il Vangelo della Vita, è entrato nella Vita", lo ricorda sul suo internet il Movimento per la Vita.

La missione del Movimento per la Vita Italiano è quella di difendere e promuovere il valore della vita umana dal concepimento alla morte naturale a fronte dell’affievolirsi, sul piano delle leggi civili, del riconoscimento di ogni essere umano come soggetto titolare dell’inalienabile diritto alla vita.

Ti potrebbe interessare