Napoli, una lapide in Duomo per il Card. Giordano

Benedetto XVI con il Cardinale Giordano
Foto: L'Osservatore Romano
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Domani pomeriggio alle ore 18 l’Arcivescovo di Napoli, Cardinale Crescenzio Sepe, scoprirà  la lapide collocata in Duomo in memoria del Cardinale Michele Giordano, Arcivescovo di Napoli dal 1987 al 2006.

La lapide per il porporato, scomparso 5 anni fa, intende sottolineare il costante impegno pastorale del Cardinale Giordano in particolare a favore della famiglia, dei poveri e dei giovani. A ricordare la figura dell’Arcivescovo sarà monsignor Salvatore Ardesini, per 23 anni suo segretario particolare.

Giordano è stato ordinato sacerdote nel 1953. Nominato vescovo da Papa Paolo VI nel 1972, è stato promosso Arcivescovo di Napoli nel 1987 da Giovanni Paolo II. E’ stato creato Cardinale di Santa Romana Chiesa nel concistoro del 1988 e gli è stato assegnato il Titolo presbiterale di San Gioacchino ai Prati di Castello.  

 

Ti potrebbe interessare