Nove reclute iniziano la preparazione nella Guardia Svizzera Pontificia

Il Giuramento delle reclute
Foto: Daniel Ibanez/ CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Nove reclute per la Guardia svizzera Pontificia. Hanno iniziato il loro addestramento il primo ottobre e saranno formete per due mesi. Tre reclute provengono dal cantone dei Grigioni, due addirittura dallo stesso paese, Trun. Durante le prime settimane conosceranno gli ambienti di servizio, frequenteranno i primi corsi d’italiano ed effettueranno le visite mediche. Si sposteranno quindi in Svizzera, sulla piazza d’armi di Isone, dove per quattro settimane verranno istruite alle tecniche di sicurezza e tattica presso la Polizia Cantonale del Canton Ticino. Apprenderanno elementi di psicologia, elementi di diritto, formazione antincendio, tecniche di pronto soccorso, tiro e sicurezza personale, comportamento tattico e sport. Concluderanno la formazione in Vaticano imparando a conoscere le persone e i luoghi e la formazione militare specifica per la Guardia. Dal primo dicembre inizieranno il servizio e poi il giuramento sarà a maggio.

Ti potrebbe interessare