Papa Francesco a Matera. Tutte le informazioni sul 25 settembre

Papa Francesco tra qualche giorno sarà a Matera. Tutto è pronto nella città dei Sassi per accogliere il Pontefice che parteciperà al XXVII Congresso Eucaristico Nazionale

Logo lettera pastorale
Foto: Chiesa di Matera-Irsina
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco tra qualche giorno sarà a Matera. Tutto è pronto nella città dei Sassi per accogliere il Pontefice che parteciperà al XXVII Congresso Eucaristico Nazionale.

Monsignor Pino Caiazzo annuncia a Matera News che sul palco della Messa del Papa sarà collocato il Crocifisso custodito nella Basilica Cattedrale. Il Papa infatti alle 9, nello Stadio comunale, celebrerà la Santa Messa.
Il Sindaco di Matera ha firmato due ordinanze, una per la chiusura degli istituti scolastici di ogni ordine e grado aventi sede nel territorio comunale di Matera per sabato 24 settembre 2022 e l’altra per la chiusura del Campo Scuola. Ciò a seguito della Comunicazione da parte della CEI e degli organizzatori del Congresso Eucaristico che l’elicottero con a bordo Papa Francesco, e parte del suo staff, atterrerà domenica 25 settembre al Campo Scuola.

In seguito, sempre in base al programma predisposto e divulgato dagli organizzatori dell’evento ecclesiastico, il Pontefice percorrerà in papamobile il tratto di strada che va dal Campo Scuola allo Stadio XXI Settembre. L’ordinanza vieta quindi a chiunque di accedere, transitare e sostare a persone e/o a mezzi nel Campo Scuola, sito a Matera al Viale Nazioni Unite, 30, dalla data 20/09/2022 fino a quando il Pontefice non sarà salito a bordo dell’elicottero e ripartito alla volta di Roma.

"Un investimento di mezzi, uomini e risorse importante per un avvenimento storico e rilevante per la città", si legge su Sassi Live.
"Far tornare un Papa a Matera dopo 30 anni dalla visita di Papa Giovanni Paolo II (Papa Wojtyla) determinerà una visibilità internazionale e un’attrattiva anche per il futuro, in chiave turistico-religiosa potenzialmente molto rilevante", commenta il sindaco sul profilo Facebook.

Il tema di quest'anno è “Torniamo al gusto del pane. Per una Chiesa eucaristica e sinodale”. Il Consiglio episcopale permanente della Conferenza episcopale italiana lo ha definito "parte integrante del Cammino sinodale delle Chiese in Italia, in quanto manifestazione di una Chiesa che trae dall’Eucaristia il proprio paradigma sinodale".

La Via Lucis eucaristica sarà uno dei momenti centrali del Congresso. In programma venerdì 23 settembre, alle 17.30, si snoderà lungo il percorso che dalla Chiesa della Madonna de Idris conduce alla Piazza di San Pietro Caveoso, dove sosteranno i delegati e i fedeli che intendono partecipare all’appuntamento. Le meditazioni delle otto stazioni sono state curate dall’arcivescovo di Matera-Irsina, Mons. Antonio Caiazzo.

Durante i giorni del Congresso, inoltre, nella chiesa di san Francesco d’Assisi sarà possibile visitare l’infiorata in onore della Santissima Eucaristia realizzata dal francescano padre Carlo Basile.
Oltre agli appuntamenti del programma del Congresso Eucaristico Nazionale, venerdì 23 e sabato 24 settembre sarà possibile svolgere l’adorazione eucaristica continua e personale dalle ore 9 alle 17 presso le chiese di Santa Lucia e San Giovanni Battista.

 

Ti potrebbe interessare