Papa Francesco accoglie la rinuncia del Cardinale Rosa Chavez

Il Vescovo ausiliare di San Salvador ha compiuto 80 anni il 3 settembre scorso

Il Cardinale Rosa Chavez
Foto: Archivio CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha accettato stamane la rinuncia, per raggiunti limiti di età, dall’ufficio di Vescovo ausiliare di San Salvador presentata dal Cardinale Gregorio Rosa Chávez.

Il porporato ha compiuto 80 anni lo scorso 3 settembre.

La norma canonica – canone 401 del Codice di Diritto Canonico – prevede che il vescovo debba presentare al compimento dei 75 anni la propria rinuncia al Sommo Pontefice “il quale provvederà, dopo aver valutato tutte le circostanze”. 

Molto vicino al Vescovo martire Oscar Romero, è stato creato Cardinale di Santa Romana Chiesa – primo salvadoregno - da Papa Francesco nel concistoro del 28 giugno 2017, del Titolo del Santissimo Sacramento a Tor de' Schiavi.

Era dal 1935 che un Vescovo ausiliare non veniva creato Cardinalel’ultima volta fu infatti per decisione di Papa Pio XI che assegnò la porpora ad Alfred-Henri-Marie Baudrillart, ausiliare di Parigi.

Ti potrebbe interessare