Parte oggi l'anno africano della Riconciliazione

Celebrazione in San Pietro durante il sinodo africano del 1994
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Parte oggi lo speciale anno africano per la Riconciliazione. Voluto dal Secam, il Simposio delle Conferenze episcopali di Africa e Madagascar, si aprirà oggi con una concelebrazione eucaristica a Accra, in Gana. Avrà per tema, “Un’Africa riconciliata per una pacifica coesistenza” e si concluderà il 29 luglio 2016, durante la 17.ma Assemblea plenaria dell’associazione in Angola.

L’anno speciale è un effetto diretto del sinodo speciale per l’Africa del 2009, in continuità con il sinodo africano del 1994. La seconda assemblea speciale ebbe per tema: “La Chiesa in Africa a servizio della riconciliazione, della giustizia e della pace” e proprio nell’esortazione post-sinodale “Africae Munus” c’era l’invito a promuovere un anno speciale dedicato a tutto il continente. Nel documento si leggeva un invito “a promuovere un anno della riconciliazione a livello continentale per chiedere a Dio un perdono speciale per tutti i mali e le ferite che gli esseri umani si sono inflitti gli uni gli altri in Africa, e affinché si riconcilino le persone e i gruppi che sono stati offesi nella Chiesa e nell’insieme della società”.

Ti potrebbe interessare