Processo Bambino Gesù in Vaticano, ieri la sesta udienza

La targa all'ingresso del Tribunale dello Stato di Città del Vaticano
Foto: AG / ACI Stampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Quinta udienza del processo penale per la distrazione dei fondi del Bambino Gesù, che vede accusati di peculato Giuseppe Profiti e Massimo Spina.

La Sala Stampa della Santa Sede comunica che "erano presenti, oltre al Collegio giudicante (i professori Paolo Papanti-Pelletier, Presidente; Venerando Marano, Giudice; Carlo Bonzano, Giudice) e al Promotore di Giustizia Aggiunto, il prof. Roberto Zannotti (assente il prof. Gian Piero Milano), i due imputati: Giuseppe Profiti, difeso dall’avvocato d’ufficio Antonello Blasi, e Massimo Spina, difeso dall’avvocato d’ufficio Alfredo Ottaviani".

Erano anche presenti i testimoni Marco Bargellini, Paolo Mennini, Paolo Cipriani e Massimo Tulli. Assente Gianantonio Bandera.

"All’inizio dell’udienza - si legge ancora nel bollettino della Sala Stampa - è stato letto e approvato il verbale dell’interrogatorio di ieri, 21 settembre, a Massimo Spina. E' stato riletto anche il verbale, già approvato, dell'interrogatorio tenutosi il 19 settembre a Giuseppe Profiti.

L’udienza, terminata alle 20.35, è stata dedicata all’interrogatorio del teste Marco Bargellinida parte del Presidente, del Collegio Giudicante, del Promotore di Giustizia Aggiunto e da parte degli avvocati difensori. Quindi l’interrogatorio, da parte dell’avvocato Alfredo Ottaviani, dei testi da lui richiesti: Paolo Cipriani, Paolo Mennini e Massimo Tulli".

La prossima udienza è stata fissata per il prossimo 2 ottobre alle ore 11.30.

Ti potrebbe interessare