Refettorio Ambrosiano: una cena solidale con lo chef Danilo Angè

Il refettorio Ambrosiano
Foto: permiano.it
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Due borse di studio per studenti siriani e oltre 1.400 pasti nella mensa di via Necchi per una ventina di persone segnalate dalla Caritas. Sono i numeri solidali della cena al Refettorio ambrosiano del 2018. Quest’anno l’evento di beneficenza giunge alla sua terza edizione, mercoledì 15 maggio alle 20.30.

La cena solidale è organizzata in collaborazione tra l’Università cattolica e la Caritas ambrosiana. Tante le aziende che sostengono l’iniziativa fornendo gli alimenti e la strumentazione necessaria per la realizzazione del menù: Abbascià, Acqua Panna S. Pellegrino, Casa Fogliani ed Educatt, Consorzio tutela Grana Padano, Consorzio tutela mozzarella di bufala campana, Ken Foods, Litografia Solari, Loison, Nescafè, Norwegian Seafood Council, Panificio Carlo e Rita, Party Rental, Perugina, Riso di Nori, Scarpitti, Trabo, Zafferano Aquilotto.

Al servizio ai tavoli e in cucina ci saranno anche alcuni studenti del Politecnico del commercio e del turismo di Milano.

Quest’anno i soldi raccolti per la cena saranno sempre destinati a progetti di carattere solidale e educativo, che verranno raccontati proprio durante la cena, il 15 maggio.

Come ogni volta, la cena sarà doppia. Ogni sera il Refettorio grazie ai suoi volontari offre un pasto a una novantina di ospiti fissi. Quella sera alle 18.30 gusteranno il menù dello chef Danilo Angè. Alle 20.30 inizierà poi la cena #shareyourfuture per tutti quelli che si saranno iscritti per partecipare e contribuire all’iniziativa.

Ti potrebbe interessare