Riapre oggi in Vaticano il "Dispensario Santa Marta". Servizi per 500 bambini

Dispensario Santa Marta
Foto: Web
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Nuovi servizi a sostegno della maternità, con attenzioni all’alimentazione e alle vaccinazioni. E poi il “core business” più antico: l’accoglienza ai piccoli, oltre 500, senza distinzione di razza o religione. Riapre oggi in Vaticano il Dispensario pediatrico Santa Marta, la struttura nata per volontà di Pio XI.

Da oltre 90 anni è portata avanti delle Figlie della Carità di San Vincenzo de’ Paoli, con l’ausilio di circa 50 volontari, molti dei quali medici. assiste circa 500 bambini, senza distinzione di razza o religione. Oltre 50 i volontari, molti dei quali medici, che ogni giorno si alternano nell’aiutare le suore vincenziane.

Nello scorso dicembre 2013, Papa Francesco ha visitato il Dispensario che si trova a pochi passi da Casa Santa Marta e, successivamente, ha ricevuto in Aula Paolo VI le famiglie dei bambini assistiti assieme a quelle dei volontari. Anche il Papa emerito Benedetto XVI aveva visitato il Dispensario nel dicembre del 2005.

Nei prossimi giorni sarà attivata la nuova iniziativa “C’è una culla per te”, che trova spazio nei nuovi locali messi a disposizione dal Governatorato della Città del Vaticano e inaugurati lo scorso maggio.

Ti potrebbe interessare