Salesiani, i semi di santità della famiglia di Don Bosco in un dossier

Ogni anno, i Salesiani pubblicano un rapporto annuale sullo stato delle loro postulazioni. Sono 58 le cause seguite direttamente dalla postulazione

La copertina del Dossier Postulazione 2020
Foto: Salesiani Don Bosco
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Quanti sono i santi salesiani? La famiglia salesiana ha 9 santi, 118 beati, 18 venerabili e 28 servi di Dio. Ma il numero è destinato ad aumentare, considerando che attualmente la postulazione della Congregazione sta gestendo 58 cause direttamente, con cinque extra. Sono i numeri del “Dossier Postulazione”, che la famiglia salesiana ha appena pubblicato.

Dopo la morte di Don Giovanni Bosco, il suo successore, don Michele Rua, scrisse che il motto della congregazione dove essere: “La santità dei figli sia prova della santità del padre”. I santi salesiani sono molti, provengono da ambienti sociali differenti e sono indifferentemente sacerdoti o laici. Segno di un carisma che è andato ben oltre il fondatore.

Alcuni eventi del 2020 sono particolarmente significativi. Prima di tutto, il consenso dato da Papa Francesco all’apertura della causa del vescovo Giuseppe Cognata, che fu per un periodo destituito dalla dignità episcopale per via di una calunnia e solo alla fine della vita fu reintegrato all’episcopato per volontà di San Giovanni XXIII.

Quindi, la chiusura dell’inchiesta diocesana dei Servi di Dio don Rodolfo Lunkenbein, salesiano sacerdote, e Simão Bororo, laico, uccisi il 15 luglio 1976 nel cortile della missione salesiana di Meruri: sono due martiri dell’amazzonia. È stata inoltre aperta l’inchiesta diocesana per la beatificazione di Don Silvio Galli, un prete salesiano sempre dalla parte dei deboli. È stato dichiarato venerabile don Ignazio Stuchly, sacerdote polacco che affrontò sia il totalitarismo nazista che quello comunista.

Il dossier Postulazione presenta anche le dimensioni della santità salesiana, spiega le buone pratiche, sottolinea che c’è una apologia della santità che si mostra non con le parole e i documenti, ma con la vita.

Il dossier chiede di diffondere la conoscenza, l’imitazione e l’intercessione dei membri della famigllia salesiana.

Tra i santi salesiani, ci sono 46 giovani sotto i 29 anni, cresciuti nell’esempio di Domenico Savio, Laura Vicuna, Zeffirino Namuncurà, cinque giovani oratoriani di Poznan.

Si legge nel rapporto: “Una Causa di Beatificazione non è mai un arido iter procedurale, ma un pellegrinaggio di fede nella ricerca, nella meditazione e nell’imitazione dell’eroismo virtuoso dei santi. È un’azione ecclesiale che ha un certo carattere liturgico, in quanto è finalizzata alla lode di Dio e alla glorificazione dei suoi servi fedeli”.

Ti potrebbe interessare