Seminatrici di speranza profetica, le Superiori generali di 80 paesi guardano al futuro

Il logo della assemblea
Foto: www.uisg.org
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Dal 6 al 10 maggio si svolgerà a Roma, presso l’Hotel Ergife, la XXI Assemblea Plenaria della UISG, dal titolo “Seminatrici di speranza profetica.”

Suor Carmen Sammut, msola, annunciando l’Assembla in un video, ha detto che questo tema ci spinge a riflettere su come le religiose possono essere segni di speranza “in un mondo di divisioni e guerre” e “per le tante donne e bambini che soffrono”.

Circa 850 Superiore Generali partecipanti, provenienti da 80 paesi diversi, cercheranno insieme risposte a queste domande. Ci saranno13 lingue ufficiali e circa 40 ospiti invitati tra relatrici, rappresentanti delle Conferenze continentali delle/dei religiose/i e dei Dicasteri Vaticani, e altre/i responsabili di Organizzazioni partner della UISG.

Le riflessioni toccheranno temi importanti quali l’interculturalità, la visione di futuro della vita religiosa, l’integrità della creazione (Laudato Sì), il dialogo interreligioso.  Per la prima volta sarà possibile seguire in streaming le conferenze principali in lingua originale (la maggior parte in inglese e alcune in spagnolo), collegandosi alla piattaforma Ulteriori informazioni sulla Plenaria e il programma sono disponibili sul sito ufficiale.

Il 10 maggio le Superiore generali incontreranno Papa Francesco in Udienza privata. In questa occasione il Papa lancerà la Campagna per i 10 anni di Talitha Kum dal titolo “Nuns Healing Hearts”.

Prima e dopo la Plenaria la UISG offrirà 7 workshop di formazione, approfittando della presenza a Roma di Superiore Generali provenienti da tutto il mondo. I laboratori si svolgeranno il 2, 3, 13 e 14 maggio nel Centro della UISG per la Vita Religiosa presso il Regina Mundi (Lungotevere Tor di Nona, 7). I temi sono: Diritto Canonico, Protezione dei Minori,

Comunicazione, Cura dei minori nei contesti istituzionali (orfanotrofi).

La UISG (Unione Internazionale Superiore Generali) è un’organizzazione mondiale di Superiore Generali di Congregazioni Religiose femminili, approvata canonicamente. È un foro internazionale dove le Superiore Generali condividono esperienze, scambiano informazioni e si accompagnano reciprocamente nello svolgimento del loro servizio. Attualmente ha circa 1900 membri provenienti da più di 100 paesi, rappresentando più di 450.000 Religiose del mondo.

Ti potrebbe interessare