Torino: 150° anniversario di nascita della Fondatrice delle Suore Carmelitane di S. Teresa

Grandi celebrazioni a Torino per il 150° anniversario di nascita della Fondatrice delle Suore Carmelitane di S. Teresa di Torino

Madre Maria degli Angeli
Foto: carmelitane.com
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il 16 novembre si celebrerà il 150° anniversario di nascita della Venerabile Madre Maria degli Angeli, Giuseppina Operti, Fondatrice delle Suore Carmelitane di S. Teresa di Torino.

"La Madre nacque a Torino il 16 novembre 1871 e due giorni dopo fu battezzata nella chiesa parrocchiale di S. Barbara. La sua famiglia, però, era originaria di Marene e fu lì che Giuseppina, nel 1894, fondò l’Istituto nella casa paterna. Per questo motivo il centocinquantenario di nascita è stato celebrato il 16 ottobre a Marene e sarà ancora celebrato il 14 novembre a Torino, sia nella Casa Generalizia, sia nella chiesa di S. Barbara", si legge sul sito della Diocesi di Torino.

Madre Maria degli Angeli morì il 7 ottobre 1949 a Cascine Vica (dove la comunità claustrale si era trasferita), ed è sepolta nella chiesa parrocchiale di Marene, nella cappella a lei dedicata, sul lato sinistro della chiesa.

"Madre Maria degli Angeli – Giuseppina Operti – è stata dichiarata Venerabile il 16 giugno 2017 e ha già interceduto dal Cielo numerose grazie, soprattutto verso famiglie marenesi, ma non solo, che la pregano costantemente e si affidano a Lei nella loro quotidianità e nelle loro necessità", si legge ancora.

Dal 1994 la Scuola Materna di Marene ospita il piccolo ma curatissimo museo dedicato a Suor Maria degli Angeli. Qui viene ricostruita la vita della Fondatrice, con materiale d'epoca in cui non mancano i riferimenti ai familiari, ai benefattori, ai cofondatori e alle Superiore dell'Istituto, in segno di continuità tra il passato e il presente.

Sabato 16 ottobre, a Marene è stata celebrata l’Eucarestia, preceduta da una meditazione di Monsignor Mana (che si può ascoltare sul sito: www.carmelitane.com) e al termine sono stati collocati nella cappella sepolcrale otto cuoricini d’argento “Per Grazia Ricevuta” che si uniscono ai precedenti, per un totale di 26 cuoricini.

Domenica 14 novembre alle ore 11 sarà celebrata l’Eucarestia nella Casa Generalizia in Corso Picco, in "ringraziamento per il dono della Madre". Alle ore 18 ci sarà un altro appuntamento presso la chiesa parrocchiale di S. Barbara, in via Assarotti – Via Bertola: alla celebrazione eucaristica seguirà la cerimonia della collocazione di una targa nella cappella battesimale, accanto alla fotografia della Venerabile e alla preghiera approvata da Monsignor Nosiglia nel 2017.

 

Ti potrebbe interessare