Una app per scoprire i cammini di San Benedetto

Da Norcia per tutte le valli del Reatino

Chiesa di San Benedetto a Rieti
Foto: K-Now San Benedetto
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Gettare lo sguardo oltre i confini del turismo tradizionale, offrendo una vera e propria immersione spirituale tra natura e cultura del Lazio.

Il tutto, utilizzando una caccia al tesoro multimediale, che attraversa i luoghi segnati dalla vita e dalla predicazione di Benedetto, Santo di Norcia.

È il progetto K-Now San Bendetto, ideato da The Looking Glass Factory e finanziato dalla Comunità Europea, grazie al sostegno del POR FESR Lazio 2014-2020.

Dopo il successo riscontrato nella provincia di Rieti, in particolare nel territorio della Valle Santa, l’App K-Now si appresta a lanciare un nuovo percorso che attraversa anche le province di Roma e Frosinone.

Il Cammino di San Benedetto è un percorso che ripercorre la storia di un santo ancora oggi popolarissimo tra i fedeli – spiegano dalla società The Looking Glass Factory – Il nostro è un progetto culturale dedicato al territorio e alle sue risorse, che si sviluppa nella regione Lazio lungo una sessantina di tappe, utili a conoscere altrettanti luoghi, veri e propri tesori di interesse storico, artistico e monumentale”. 

A guidare gli utenti lungo il cammino ci penserà l’App, sviluppata anche in lingua inglese e suddivisa in tre percorsi, coincidenti con le tre province di Rieti, Roma e Frosinone.

Ricca di descrizioni, e implementata con risorse multimediali, l’applicazione è stata pensata per un pubblico vasto, ma allo stesso tempo differenziato, dal turista al pellegrino, dallo studente al cittadino del territorio.

“L’app – aggiungono - è ricca di documentazioni video e fotografiche oltre che testuali ed è suddivisa in percorsi differenziati a seconda della tipologia di fruitori. Si tratta di un nuovo modo per attraversare un territorio in maniera consapevole: giocando. Il Cammino prende il via dal Convento di San Giacomo a Poggio Bustone in provincia di Rieti, prima tappa all’interno della regione Lazio e punto di incontro con il Cammino di Francesco. Attraversando luoghi d’interesse in provincia di Rieti e Roma arriverà poi a Frosinone, per concludere il percorso all’Abbazia di Montecassino, dove si avverte il senso della grande storia”. 

Maggiori dettagli sul sito http://www.knowcammini.it/san-benedetto .

Ti potrebbe interessare