Una fiaba per i bambini di Bangui

Bambini in Centrafrica
Foto: ACS
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Un leone, un elefante, un pappagallo, un gorilla, un facocero: sono tanti gli animali che popolano la foresta africana e la fiaba creata dalla scrittrice Elisabetta Dami – la “mamma” del fortunatissimo roditore giornalista Geronimo Stilton – per Amici del Centrafrica – Carla Pagani onlus.

Una fiaba di Natale sull’amicizia e la pace tutta da colorare è il dono della Elisabetta Dami onlus per i bambini delle scuole materna e primaria del Centro “La joie de vivre” di Bangui, un’oasi di speranza creata da Amici per il Centrafrica per accogliere bambini e orfani disagiati delle periferie della capitale e offrire loro un sostegno culturale e sociale.

La fiaba e il disegno con i simpatici animali protagonisti che l’accompagna sono disponibili sul sito dell’associazione www.amicicentrafrica.it e sulla pagina Facebook Amici per il Centrafrica Onlus

“Ci piacerebbe molto – afferma il presidente della onlus Pierpaolo Grisetti – creare un ponte di amicizia tra i bambini di Bangui e quelli italiani. Invitiamo tutti quelli che lo desiderino a scaricare il testo della fiaba, a colorare il disegno e a inviarlo all’associazione (Amici per il Centrafrica Onlus – Via del Lavoro 14, 22070 Limido Comasco-Co) con una dedica e un augurio per i bambini del Centro “La joie de vivre”. Provvederemo noi a inviarli alla direzione della scuola”. “Sarebbe bello – aggiunge Grisetti – che potessero arrivare tanti auguri per Natale e l’Anno nuovo, ma anche se arrivassero dopo, non fa niente: ai bambini di Bangui piace tanto ricevere posta dagli amici!”.

L’Associazione “Amici per il Centrafrica” nasce nel 2001 per volontà della Presidente Carla Pagani, che ha riunito intorno a sé amici e volontari. Ad oggi grazie all’impegno dei sostenitori ed al contributo mediante donazioni, è stato possibile edificare e sostenere: 15 scuole -dando istruzione a migliaia di bambini-, 2 dispensari, 2 centri sanitari, 1 centro di riabilitazione per portatori di handicap, 1 centro odontoiatrico. L’associazione continua inoltre a supportare molteplici progetti a sostegno economico e di formazione professionale quale per esempio il 1°centro socio pedagogico riconosciuto in Repubblica Centrafricana, che forma la classe docente del paese.

È possibile destinare il 5 per mille della dichiarazione dei redditi ai progetti di “Amici per il Centrafrica Onlus”. Il codice fiscale è 95069680130.

 

Per informazioni:

sito: www.amicicentrafrica.it

mail: info@amicicentrafrica.it

pagina facebook: Amici per il Centrafrica Onlus

Ti potrebbe interessare