USA, è morto il Cardinale William H. Keeler

Il Cardinale William H. Keeler, Arcivescovo emerito di Baltimora
Foto: http://cardinalwilliamkeeler.com/photo-album/
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Aveva compiuto 86 anni il 4 marzo scorso il Cardinale William Henry Keeler - Arcivescovo emerito di Baltimora - morto oggi nella città americana. Era nato a San Antonio, in Texas, il 4 marzo 1931.

Dopo aver studiato a Roma presso la Pontificia Università Gregoriana, è stato ordinato presbitero nel 1955 dall’allora Arcivescovo Vicegerente di Roma Luigi Traglia.

Il futuro Cardinale Keeler è stato nominato Vescovo ausiliare di Harrisburg nel 1979 da Giovanni Paolo II. Nel 1983 diviene Vescovo della medesima diocesi. 

L’11 aprile 1989 lo stesso Papa Wojtyla lo sceglie quale nuovo Arcivescovo metropolita di Baltimora, la diocesi più antica degli Stati Uniti.

Dal 1992 al 1995 ha guidato al Conferenza Episcopale degli Stati Uniti e nel 1994 Giovanni Paolo II lo crea cardinale di Santa Romana Chiesa assegnandogli il titolo presbiterale di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri.

Papa Benedetto XVI accoglie la rinuncia alla guida pastorale di Baltimora presentata per raggiunti limiti di età il 12 luglio 2007: gli succede l’Arcivescovo - oggi Cardinale - Edwin F. O’Brien.

Il Cardinale Keeler ha partecipato al conclave del 2005 mentre non ha preso parte a quello del 2013, avendo superato il limite degli 80 anni.

Ti potrebbe interessare