“Valle Santa in Cammino”, 13 escursioni guidate alla scoperta della Valle Santa reatina

Riparte l'edizione 2021 di “Valle Santa in Cammino”

Locandina
Foto: Frontiera Rieti
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Riparte l'edizione 2021 di “Valle Santa in Cammino”. Saranno ben tredici le escursioni guidate alla scoperta della Valle Santa reatina.

Dopo lo stop dovuto al Covid19, Frontiera Rieti comunica la notizia della ripresa dell'evento ideato dal Consorzio delle Pro-Loco Loco della Valle Santa Reatina in collaborazione con il Club Alpino Italiano Sezione di Rieti e sottosezione di Poggio Bustone, la Coldiretti di Rieti e l’associazione 42 gradi Nord.

Patrocinano l’iniziativa la Via di Francesco, il Cammino di San Benedetto. "I percorsi proposti offrono al camminatore un viaggio esperenziale colmo di attività con un forte impatto personale, attività che creano connessioni a livello fisico, emotivo, spirituale, sociale e intellettuale. Il turista interagisce con il luogo in modo completo, vivendo un’esperienza unica a contatto con la natura incontaminata e con il patrimonio artistico, soprattutto storico e religioso, ed enogastronomico", si legge su Frontiera Rieti.

Le escursioni riguardano il tratto reatino del Cammino di Francesco – un percorso ben più ampio che da Roma passa per la Valle Santa e conduce ad Assisi, ed ancora più a Nord fino alla Verna- e comprende luoghi di interesse naturalistico, paesaggi mozzafiato, borghi medievali, abbazie, monasteri, aree archeologiche.

Il tour comprende diverse escursioni sul Monte Terminillo e le visite ai Santuari francescani di Poggio Bustone, Greccio, Fonte Colombo, La Foresta e ad altri luoghi religiosi come il Santuario di San Felice All’Acqua, l’Eremo di San Lorenzo, il Sacro Speco, l’Abbazia di San Pastore; comprende la visita ai borghi di Cantalice, Colli sul Velino, Contigliano.

Ti potrebbe interessare