Ultime Notizie: Europa

Sacro Convento

Pace, Europa e San Francesco nel francobollo celebrativo del 2023

"L’emissione filatelica Europa 2023 ci offre l’occasione per richiamare il tema della pace: ne abbiamo troppo bisogno per permetterci 

Diocesi di Genova

I messaggi dei vescovi italiani ed europei per la morte di Benedetto XVI

"Vogliamo pensare che questa mattina, Dio si è avvicinato a questo nostro fratello nel sonno della morte, Cristo e sua Madre sono venuti a prenderlo con loro e a condurlo nel Paradiso, dove il sogno di una vita è già diventato la realtà dell’eternità". 

Chiesa di Milano

Insicurezza energetica. L'Appello COMECE alla solidarietà in vista dell'inverno

E' stata resa nota dalla CEI la Dichiarazione del Segretariato della Commissione delle Conferenze Episcopali dell'Unione Europea (COMECE) sull’emergenza energetica. Infatti I Vescovi della COMECE hanno espresso la loro "profonda tristezza per le orribili sofferenze umane inflitte ai nostri fratelli e sorelle in Ucraina dalla brutale aggressione militare voluta dalle autorità russe".

Una immagine della plenaria del CCEE 2022, che si è tenuta online il 27 e 28 ottobre 2022 / CCEE

CCEE, i nuovi presidenti delle Commissioni. Verso la tappa sinodale di Praga

Due rinnovi e due nuovi mandati, tra i presidenti delle quattro commissioni del Consiglio delle Conferenze Episcopali Europee, l’organismo che riunisce i presidenti delle conferenze episcopali di tutta Europa. Al termine della plenaria del 27 – 28 ottobre, che si è tenuta online, il CCCE si dà una nuova struttura per il prossimo quinquennio, che è un po’ lo specchio di quello che sta avvenendo oggi in Europa.  

Meeting Rimini

L'Europa è ancora ospitale come insegnava San Benedetto ?

Ad inizio novembre quattro donne, premi Nobel per la letteratura, hanno inviato un appello al presidente del Consiglio d’Europa e al Parlamento europeo in difesa dei migranti e del popolo bielorusso con un forte richiamo alla coscienza degli europei:

Il cardinale Parolin durante la plenaria del CCEE, 24 settembre 2021 / AG  / ACI Group

Diplomazia pontificia, settimana dal profumo di Europa

Settimana dal profumo di Europa, per la diplomazia pontificia. I Cardinali Parolin e Hollerich e l’arcivescovo Gallagher sono intervenuti, lo scorso 22 settembre, alla tre giorni organizzata a Roma dal Partito Popolare Europeo. Il 23 settembre è iniziata invece la plenaria del Consiglio delle Conferenze Episcopali Europee, e il Cardinale Parolin ha tenuto una relazione seguito da domande e risposte.  

La copertina del libro "Cristo Speranza dell'Europa"  / Città Nuova

Letture, 50 anni di Chiesa in Europa grazie al CCEE

Cinquanta anni: una lunga, incredibile “avventura”, di cui, per fortuna,  non si vede la fine, ma che forse non era immaginabile in quel giorno di marzo, il 25 marzo per l’esattezza, del 1971, in cui nacque quell’organismo che doveva, per i decenni a venire, rappresentare la missione della Chiesa europea: evangelizzazione e dialogo, sostegno e azione, ma prima di ogni altra cosa, dare conto della speranza della fede, rispondere sempre e in ogni circostanza, che è Cristo la strada, la via, la risposta.

Fondazione Ratzinger

Benedetto XVI, il "matrimonio omosessuale"è in contraddizione con le culture dell'umanità

“Una deformazione della coscienza che evidentemente è penetrata profondamente in settori del popolo cattolico”. Questo è l’assunto da cui parte Benedetto XVI, Papa emerito, nelle pagine di introduzione della raccolta di sui testi sull’ Europa edita da Cantagalli: “ La vera Europa, identità e missione”. 

Il Parlamento Europeo a Bruxelles / AG / ACI Group

Europa, l’attacco mosso ai gruppi che si oppongono all’aborto come diritto umano

Non solo il dibattito parlamentare. Mentre si prepara la discussione del “Rapporto Matic” sui diritti sessuali e riproduttivi, che se approvato accetterebbe l’idea dell’aborto come “diritto umano”, una lobby che sostiene l’ideologia dietro il rapporto ha pubblicato uno studio, chiamato “La punta dell’iceberg”, in cui punta il dito, facendo nomi e cognomi, contro tutte le organizzazioni che invece si impegnano a sostenere il diritto alla vita, etichettate come “estremisti religiosi” e messe sotto accusa anche per la loro raccolta fondi.  

Un ritratto di Robert Schuman (1886 - 1963) / Pd

Presto un passo avanti verso la santità per uno dei padri fondatori dell’Europa

Un padre dell’Europa verso la gloria degli altari. Robert Schuman, l’ideatore della dichiarazione che il 9 maggio 1950 diede il via al progetto di Unione Europea, potrebbe vedere riconosciute le sue virtù eroiche ad inizio giugno. Lo ha detto il Cardinale Marcello Semeraro, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, incontrando un gruppo di ambasciatori accreditati presso la Santa Sede, affermazioni poi ribadite in dichiarazione all’Agence France Press.  

CCEE

I 50 anni del CCEE: "E' ora del risveglio delle coscienze"

Dopo il Concilio Vaticano II anche in Europa “si sentiva il bisogno di rafforzare gli sforzi della evangelizzazione a fronte delle grandi sfide che il cambio culturale del ’68 aveva innescato. Favorire l’incontro delle Conferenze Episcopali, la reciproca conoscenza, lo scambio di esperienze, un nuovo annuncio di Cristo, la pastorale e il suo futuro, si presentavano come momenti necessari di fronte all’incalzare di nuovi modi di pensare e di agire. In questo orizzonte, il CCEE fu un segno della attenzione della Chiesa verso il mondo in cambiamento”. Lo scrive il Cardinale Angelo Bagnasco, Presidente del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa, in occasione del 50/mo della fondazione del CCEE.

Croce / pd

Europa, ecco come è cresciuta l’intolleranza anticristiana

Nel 2019, ci sono stati più quasi crimini dettati dall’odio anticristiano. La cifra non viene da una delle organizzazioni di difesa dei cristiani perseguitati, ma dall’OSCE, l’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, che ha pubblicato un rapporto sul tema il 16 novembre, nella Giornata Internazionale della Tolleranza.  

Papa Francesco e la bandiera europea / COMECE

Papa Francesco, i cristiani sono chiamati a ridestare la coscienza dell’Europa

“La pandemia costituisce come uno spartiacque che costringe ad operare una scelta: o si procede sulla via intrapresa nell’ultimo decennio, animata dalla tentazione all’autonomia, andando incontro a crescenti incomprensioni, contrapposizioni e conflitti; oppure si riscopre quella “strada della fraternità”, che ha indubbiamente ispirato e animato i Padri fondatori dell’Europa moderna, a partire proprio da Robert Schuman”.

Il Cardinale Koch in una delle conferenze tenute durante il suo viaggio in Austria, tenutosi dal 6 al 9 ottobre 2020 / Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani

Cardinale Koch: “L’ecumenismo, un faro nell’Europa intrisa di sangue”

L’unità dei cristiani è l’antidoto alla secolarizzazione di Europa, e solo il superamento delle divisioni permetterà al cristianesimo di avere di nuovo una voce credibile e far rinascere i valori europei. Ne è convinto il Cardinale Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani.  

Pontificia Università della Santa Croce / Credit: www.pusc.it

Secolarizzazione europea e teologia latinoamericana all' Università della Santa Croce

Da Ottobre 2020 a maggio 2021, il Dipartimento di Storia della Chiesa della Facoltà di Teologia della Pontificia Università della Santa Croce, attiva il Diploma online in Storia del Cristianesimo Oltre l'Europa, che si svolgerà in due semestri.

www.avvocatirandogurrieri.it

L'Anno di Giovanni Paolo II, Edith Stein la martire che il Papa sceglie per l'Europa

“Ricevere il battesimo non significò in alcun modo per Edith Stein rompere con il popolo ebraico. Al contrario ella afferma: “Quando ero una ragazza di quattordici anni smisi di praticare la religione ebraica e per prima cosa, dopo il mio ritorno a Dio, mi sono sentita ebrea”. Di questo ella è stata sempre consapevole: “appartenere a Cristo non soltanto spiritualmente ma anche per discendenza””.

Daniel Ibáñez CNA

Eletti i nuovi Presidenti delle Conferenze Episcopali di Spagna e Germania

Il Cardinale Juan Josè Omella, Arcivescovo di Barcellona, è il nuovo Presidente della Conferenza Episcopale Spagnola. Ad eleggerlo i vescovi iberici riuniti in Assemblea Generale. Succede al Cardinale Ricardo Blazquez Perez, Arcivescovo di Valladolid.

Daniel Ibanez CNA

Il Cardinale Omella: "L'Europa è un continente che deve dare speranza"

Domenica scorsa Papa Francesco ha chiuso il meeting Mediterraneo frontiera di pace, organizzato a Bari dalla Conferenza Episcopale Italiana con la presenza di una sessantina di vescovi di diocesi che si affacciano sul Mare Nostrum. Tra i presenti anche il Cardinale Juan Josè Omella, Arcivescovo di Barcellona. Acistampa lo ha intervistato per tracciare un bilancio conclusivo di questo incontro.

ACI STAMPA

Migrazioni, il Cardinale Bagnasco: "Non esiste una politica europea in tal senso"

Con la visita del Papa a Bari ieri si è chiuso il Meeting “Mediterraneo frontiera di pace” organizzato dalla Conferenza Episcopale Italiana. ACI Stampa ha tracciato un bilancio di questi giorni con il Cardinale Angelo Bagnasco, Arcivescovo di Genova e Presidente del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa.

Dibattito sul Futuro dell'Europa a Bruxelles tra i Cardinali Marx, Omella e De Kesel  / PD

Europa, quale sarà il futuro della Chiesa?

Una chiamata alla speranza e alla costruzione dell’identità europea: la hanno lanciata i Cardinali Marx, De Kesel e Omella, lo scorso 11 dicembre, durante una conferenza a Bruxelles in cui sono state analizzate insidie e opportunità per la Chiesa cattolica in Europa nel 2020. Un incontro che nasce mentre si sta preparando una Conferenza sul futuro dell’Europa, che sarà lanciata probabilmente il prossimo 9 maggio, festa dell’Europa.