Advertisement

Il Papa, messaggio in occasione del Premio Zayed 2024. Per la fratellanza umana

Messaggio di Francesco al Segretario Generale del Premio Zayed per la Fratellanza Umana

 | Vatican Media / ACI group | Vatican Media / ACI group

Papa Francesco ha inviato un messaggio al Segretario Generale del Premio Zayed per la Fratellanza Umana, Mohamed Abdelsalam, in occasione della V edizione del Premio, di cui è stata data lettura dal Prefetto del Dicastero per il Dialogo Interreligioso, il Cardinale Miguel Ángel Ayuso Guixot.

E’ importante per Francesco - si legge nel Messaggio in lingua inglese- “richiamare l'attenzione sui principi che possono guidare l'umanità attraverso le ombre oscure dell'ingiustizia, dell'odio e della guerra verso la luminosità di una comunità mondiale”. Questa dovrebbe essere caratterizzata da "maggiore solidarietà sociale" e "amore fraterno".

Per il Papa il gran numero di candidati che si sono presentati per ricevere il Premio “è un ulteriore segno che i valori celebrati e promossi in questa giornata risuonano in tutta la nostra famiglia umana”.

Per il Pontefice i valori che ispirano il premio sono: “l'amore tollerante per chi è diverso, l'attenzione genuina per i poveri e i malati, soprattutto i bambini, e il desiderio di aiutare la riabilitazione dei detenuti e il loro reinserimento nella società”.

Il Papa conclude il messaggio con l’auspicio che tutte le persone che soffrano “possano conoscere la vicinanza e la preoccupazione delle persone di fede di tutto il mondo”. 

Advertisement

A vincere il premio quest'anno sono stati le organizzazioni indonesiane Nahdlatul Ulama e Muhammadiyah, il cardiochirurgo egiziano Magdi Yacoub e suor Nelly León, cilena.