25 anni fa moriva il Cardinale belga Hamer

Domenicano, fu della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica

Il Cardinale Hamer
Foto: Centro culturale Milano
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il 2 dicembre 1996 moriva a Roma il Cardinale belga Jean Jérôme Hamer, Prefetto emerito della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica.

Nato a Bruxelles il 1° giugno 1916, fu ammesso tra i Domenicani nel 1934. Dopo gli studi a Lovanio fu ordinato presbitero nel 1941. Dopo la guerra ha insegnato presso l'Università di Friburgo.

Nel 1969 si trasferisce in Vaticano per lavorare come Segretario nel Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani .

Il 14 settembre 1973 Papa Paolo VI lo nomina Segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede e lo elegge Arcivescovo titolare di Lorium.

Nel 1984 Giovanni Paolo II lo promuove Prefetto emerito della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica.

L'anno successivo diventa Cardinale di Santa Romana Chiesa, della diaconia di San Saba, elevata successivamente a titolo presbiterale.

Nel 1992 per raggiunti limiti di età lascia la guida della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica.

Muore a 80 anni il 2 dicembre 1996.

Ti potrebbe interessare