Accordo di collaborazione tra Pontificio Consiglio della Cultura e La Sapienza

A firmare l'intesa il Cardinale Ravasi

La firma dell'intesa
Foto: Vatican Media
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Pontificio Consiglio della Cultura e Sapienza Università di Roma hanno firmato un importante accordo di collaborazione culturale e scientifica per dare vita a progetti congiunti di ricerca, corsi, giornate di studio e seminari sui temi attinenti alle aree sociali, umanistiche e scientifiche. Lo fa sapere una nota diffusa stamane dalla Santa Sede.

Ci si concentrerà sulle nuove forme di comunicazione digitale e dei nuovi linguaggi, sulla valorizzazione del ruolo delle donne e dei giovani in ambito sociale, sulla collaborazione sui temi d’interesse artistico e archeologico e sulle tematiche scientifiche.

Consideriamo “molto significativo questo legame ufficiale con una grande e importante istituzione italiana ed europea perché permetterà un dialogo attorno ai temi molteplici e complessi dell’antropologia, della scienza, della cultura digitale e dei nuovi modelli sociali”, ha commentato il Cardinale Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura.

“L’Accordo di oggi testimonia la solidità del legame tra le due istituzioni e costituisce una preziosa opportunità di collaborazione scientifica e culturale che sono certa porterà i suoi frutti in molti campi del sapere”, l’opinione del Rettore de La Sapienza Antonella Polimeni.

 

Ti potrebbe interessare