Addio a Gianluigi Colalucci, il restauratore della Cappella Sistina

Il restauratore della Cappella Sistina è scomparso all'età di 92 anni

Il Maestro Gianluigi Colalucci all'opera
Foto: Vatican Museums pagina instagram
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

E' deceduto a Roma questa notte all'età di 92 il restauratore Gianluigi Colalucci, il "maestro" della Cappella Sistina, colui che dal 1980 al 1994 diresse i lavori di restauro degli affreschi di Michelangelo nei Musei Vaticani.

E sono proprio i Musei Vaticani a dare l'annuncio ufficiale sul canale instagram, rendendo omaggio a Colalucci, protagonista del "restauro del secolo". "E' grazie al suo coraggio e al suo talento se oggi i colori della Volta e del Giudizio Universale di Michelangelo appaiono in tutto il loro folgorante splendore", si legge nella didascalia della foto sul canale social Vaticana Museums.

Colalucci iniziò la sua attività professionale nel Laboratorio di Restauro della Galleria Nazionale di Sicilia, poi a Creta e a Padova. Nel 1960 entrò nel Laboratorio di restauro delle Pitture dei Musei Vaticani e nel 1979 ne divenne capo restauratore. Nel 1980 il grande lavoro che lo rese celebre.

Ti potrebbe interessare