Al via un nuovo corso della Diocesi di Roma sulla pastorale dei malati e dei sofferenti

Quattro appuntamenti organizzati dal Centro diocesano per la pastorale della salute

La Basilica di San Giovanni in Laterano
Foto: Diocesi di Roma
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Dopo il corso di “Un di più di Misericordia”, il Centro diocesano per la pastorale della salute dà continuità e sviluppo al cammino di formazione intrapresa, con la proposta di “Un di più di vicinanza”, tenendo conto del contesto di pandemia che stiamo vivendo, sulla pastorale dei malati e dei sofferenti. Lo comunica la Diocesi di Roma.

Il corso si svolgerà in modalità online, aperto a tutti, previa iscrizione online: segreteria.sanita@diocesidiroma.it. Agli iscritti sarà inviato il link per il collegamento.

Saranno quattro gli appuntamenti in calendario. Il primo, il 18 novembre, sarà su “Non ci siamo mai detti addio. L’evento del lutto nella condizione di solitudine”. Il secondo, il 25 novembre, su “La famiglia con disabilità. Come essere prossimi”. Ancora, mercoledì 2 dicembre, la lezione verterà su “I vostri anziani daranno sogni. Ascoltare il grido silenzioso della terza età”. Ultimo appuntamento il 9 dicembre su “Cosa ho fatto di male? Quando la malattia tocca a me”.

Ti potrebbe interessare