Arriva il Meeting 2015 per colmare "la mancanza del cuore"

La presentazione del Meeting di Rimini a Roma
Foto: B.Petrik/CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Arriva l’estate ed è tempo di Meeting. Quello per l’ Amicizia tra i Popoli, quello di Comunione e Liberazione, quello che riunisce politica e religione e mette in luce le bellezze culturali del paese.“Di che è mancanza questa mancanza, cuore, che a un tratto ne sei pieno?” E’ questo il tema del 2015 per la kermesse più seguita di agosto. dal 20 al 26 agosto non c’è caldo che possa fermare il Popolo del Meeting.

Il tema è un verso di Mario Luzi poeta cattolico, autore anche dei testi di una Via Crucis per Giovanni Paolo II, uomo che indaga nel cuore dell’uomo per capire che posto ha la fede. Anche il Meeting vuole interpellare il cuore dell’uomo “scoprendo in esso l’esperienza di una mancanza che, con la sua forza travolgente, come l’acqua che fuoriesce da una diga che si rompe, lo inonda. Ma qual è l’origine di questa mancanza? Da dove viene? E’ un difetto o può essere una risorsa?” come spiegano gli organizzatori. In una afosa sera di luglio a presentare il Meeting sono stati un cardinale e un industriale. Il Presidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso Jean Lous Tauran e Roberto Snaidero Presidente di FederlegnoArredo. Due punti di partenza diversi per arrivare allo stesso punto: l’uomo senza la fede e senza ideali al una “macanza nel cuore”.

Ecco allora che farsi le domande sulla “mancanza” diventa il solo modo per affrontare una società che benché secolarizzata si è costruita moltissimi idoli, che non riempiono il cuore. “Non affrontare queste domande- spiegano gli organizzatori- produce un impoverimento della persona: la riduzione del desiderio”.

L’arte, la musica, la poesia rappresentano da sempre la testimonianza di quella irriducibile mancanza che alberga nel cuore dell’uomo, ma al tempo stesso esprimono quel grido e quella scintilla di nostalgia capaci di suscitare il desiderio dell’eterno.

Snaidero parla di futuro italiano e il cardinale francese ricorda che, se tutto è politica, è necessario che Dio resti all’orizzonte della società perché oggi manca essenzialmente la vita interiore.

La grande novità per l’edizione 2015 è che il Meeting aprirà i battenti nel pomeriggio di giovedì 20 agosto alle ore 12.00. Si potranno da subito visitare i padiglioni ed usufruire dei servizi ristorativi in attesa dell'incontro inaugurale che si terrà nell'Auditorium alle ore 15. Il 26 agosto la manifestazione si concluderà con un concerto rock dal titolo Miami & Groovers: The Ghost king tour 2015 delle 21.45.Dopo la festa finale, i padiglioni della fiera chiuderanno alle ore 24.00.

La Santa Messa La Santa Messa di domenica 23 agosto, sarà tramessa in diretta Rai dalle ore 10.55 su Rai Uno. A presiedere sarà S. Ecc. Mons. Francesco Lambiasi, Vescovo di Rimini. L’incontro inaugurale dal titolo Le religioni sono parte della soluzione, non il problema avrà come ospite proprio il cardinale Jeaun-Louis Tauran insieme a Azzedine Gaci, Rettore della moschea Othmane Villeurbane (Francia) e Haïm Korsia, Gran Rabbino di Francia.

“L’Italia e la sfida del mondo” è il titolo dell’incontro di Martedì 25, alle 13.00, che vedrà la partecipazione del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Cinque le grandi mostre e dieci le esposizioni chiamate “Esperienze e percorsi”, spazi, dedicati a volti, storie e racconti di uomini che vivono e hanno vissuto intensamente dei loro bisogni e desideri. E poi come sempre spettacoli, incontri, eventi, personaggi.

Personaggi come Abramo, cui è dedicata una mostra: la nascita dell’io, a cura di Ignacio Carbajosa Perez. “In un contesto storico di grandi cambiamenti come quello nostro- spiegano al Meeting- dove una civiltà edificata sui valori cristiani sta crollando davanti ai nostri occhi, provocando lo sgomento di tanti, vale la pena tornare sulla figura di Abramo che rappresenta la modalità con cui il Mistero ha voluto salvare l’uomo.”

Abramo è l’uomo che sceglie di lasciare tutto perché quel tutto non riesce a colmare il suo cuore. La “mancanza” si riempie solo con l’abbandono.

Il programma del Meeting è sempre disponibile nel sito http://www.meetingrimini.org/ dove, come sempre, si potranno seguire i maggiori eventi in diretta streaming.

Ti potrebbe interessare