Assisi e la visita del Papa: migliaia di fedeli e 200 giornalisti da tutto il mondo

Papa Porziuncola
Foto: korazym.org
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Tanti i pellegrini che stanno raggiungendo Assisi per la visita del Papa domani 4 agosto: sono mille i posti a sedere disponibili all’interno della Basilica di Santa Maria degli Angeli per laici e religiosi. All’esterno ci saranno 3mila posti, di cui un migliaio a sedere, distribuiti ai fedeli che potranno ascoltare e vedere Papa Francesco attraverso due maxi schermo. I giornalisti accreditati sono oltre duecento provenienti da tutto il mondo, dalla Colombia, dalla Germania, non poteva mancare l’Argentina oltre alle più importati testate internazionali. I mass media francescani hanno messo in campo tutte le loro forze: dai siti ai social.

È stato inoltre creato un media center e tre postazioni giornalistiche. Il CTV con la Rai garantiranno due ore di diretta.

In piazza dislocasti in diversi punti ci saranno anche cinquanta volontari oltre a servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione attraverso l’attivazione di due punti di presidio medico avanzato con la presenza di otto ambulanze del servizio 118, la dislocazione nell’area interessata di tre batterie di bagni chimici, mentre per l’approvvigionamento di acqua saranno istallati punti mobili di erogazione e attivato un servizio di volontari per la distribuzione di bottiglie.

Intorno alla Basilica, e alla struttura conventuale della Porziuncola, da questa notte entrerà in vigore una zona rossa i cui varchi saranno monitorati dalle Forze di Polizia. Domani mattina la Basilica sarà accessibile solo per le Lodi, alle 6,30, a cui seguirà la celebrazione eucaristica conventuale delle ore 7,00. Resterà chiusa per tutto il resto della giornata, fino all’accesso dei fedeli muniti di pass.

Ti potrebbe interessare