Brexit, il Cardinale Nichols: "Rispettiamo l'esito del voto"

Il Cardinale Nichols
Foto: Marco Mancini Acistampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Una grande tradizione del popolo del Regno Unito è il rispetto della volontà del popolo espressa nell’urna. Oggi comincia una nuova fase che sarà impegnativa per tutti. Preghiamo affinché le nostre nazioni costruiscano sulle nostre belle tradizioni di generosità, accoglienza per lo straniero e rifugio per i bisognosi”. Lo afferma il Cardinale Vincent Nichols, Arcivescovo di Westminster e presidente dellaConferenza episcopale di Inghilterra e Galles, commentando il risultato del referendum che ha sancito con quasi il 52% dei voti a favore l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea.

"La nostra preghiera - aggiunge il porporato - è che tutti lavorino a questo  compito con rispetto e civiltà, a dispetto delle profonde differenze di opinione. Preghiamo che in questo processo siano sostenuti e protetti, specialmente coloro che sono facile obiettivo di gente senza scrupoli e trafficanti di esseri umani. Ora dobbiamo lavorare duro per mostrarci buoni vicini e risoluti contribuenti negli sforzi internazionali per affrontare i problemi del nostro mondo di oggi”.

Ti potrebbe interessare