Campobasso: un convegno sui 50 anni dell’ “Introduzione al Cristianesimo” di Raztinger

Locandina evento
Foto: Diocesi di Campobasso
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

I cinquant'anni dell'opera teologica “Introduzione al Cristianesimo” di Joseph Ratzinger è il titolo del convegno che si svolgerà lunedì 28 maggio 2018, alle ore 18:00 nell'auditorium Celestino V in via Mazzini, 80 a Campobasso. L’iniziativa è promossa dal centro Culturale Internazionale Joseph Ratzinger, in collaborazione con l'Arcidiocesi di Campobasso - Bojano e l'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme sezione Abruzzo – Molise.

Il Centro Ratzinger, oltre alle funzioni culturali e di formazione, favorisce anche la costante attività di ricerca teologica e l'approfondimento sul Magistero della Chiesa Cattolica.Esperti di teologia, pastorale, comunicazione e filosofia si incontreranno per rileggere una delle opere più importanti del teologo bavarese, Joseph Ratzinger, oggi Papa Emerito. L'evento si inserisce nel cammino sinodale diocesano che quest'anno guarda alla missionarietà dell'annuncio, alla concretizzazione del kérigma e al bisogno di discernimento spirituale e sociale.

Al convegno, moderato dal preside dell'Ordine Equestre Santo Sepolcro, Carmine De Camillis interverranno, il presidente del Centro Ratzinger Ylenia Fiorenza, il biblista don Michele Tartaglia, il giornalista dell'Osservatore Romano p. Gianfranco Grieco, il portavoce della Fondazione Vaticana J. Ratzinger-Benedetto XVI, Luca Caruso e l'arcivescovo metropolita di Campobasso-Boiano, S.E.Mons. GianCarlo Bregantini.

La sfida che la storia contemporanea lancia al mondo credente è del tutto aperta. Le pagine teologiche di Joseph Ratzinger-Benedetto XVI restano attuali e fondamentali, soprattutto perché in esse si armonizza il “nesso agapico della dimensione contemplativa e di quella operativa della fede” come indicato dal Centro Ratzinger di Campobasso.

Ti potrebbe interessare