Cause dei Santi, Papa Francesco autorizza alcuni decreti

Papa Francesco ha ricevuto in udienza il Cardinale Angelo Becciu, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, ecco i nuovi decreti

Piazza San Pietro
Foto: Daniel Ibanez / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione per le Cause dei Santi a pubblicare alcuni decreti che attestano, tra gli altri, il miracolo, della Venerabile Serva di Dio Maria Luigia del Santissimo Sacramento, Fondatrice delle Suore Francescane Adoratrici della Santa Croce; nata il 16 novembre 1826 a Soccavo (Italia) e morta il 3 settembre 1886 a Casoria.

Nello stesso tempo Papa Francesco ha riconosciuto il martirio dei Servi di Dio Angelo Marina Álvarez e 19 Compagni, dell’Ordine dei Frati Predicatori; uccisi, in odio alla Fede, durante la guerra civile spagnola, nel 1936 (Spagna);  il martirio dei Servi di Dio Giovanni Aguilar Donis e 4 Compagni, dell’Ordine dei Frati Predicatori, e del Servo di Dio Fruttuoso Pérez Márquez, Fedele Laico del Terz’Ordine di San Domenico; uccisi, in odio alla Fede, durante la guerra civile spagnola, nel 1936 (Spagna); il martirio della Serva di Dio Isabella Sánchez Romero (in religione: Ascensión de San José), Monaca professa dell’Ordine di San Domenico; uccisa, in odio alla Fede, durante la guerra civile spagnola, il 17 febbraio 1937 a Huéscar (Spagna).

Il Papa ha infine consentito l’attestazione delle virtù eroiche del Venerabile Servo di Vincenzo Maria Morelli, dell’Ordine dei ChiericibRegolari Teatini, Arcivescovo di Otranto; nato a Lecce (Italia) il 25 aprile 1741 e morto a Sternatia (Italia) il 22 agosto 1812; le virtù eroiche del Servo di Dio Carlo Angelo Sonzini, Sacerdote diocesano, Fondatore della Congregazione delle Suore Ancelle di San Giuseppe; nato il 24 giugno 1878 a Malnate (Italia) e morto a Varese (Italia) il 5 febbraio 1957; le virtù eroiche del Servo di Dio Americo Monteiro de Aguiar, Sacerdote diocesano; nato a Salvador de Galegos (Portogallo) il 23 ottobre 1887 e morto il 16 luglio 1956 a Porto (Portogallo).

Ed ancora il Papa ha riconosciuto le virtù eroiche del Servo di Dio Giulio Facibeni, Sacerdote diocesano; nato il 28 luglio 1884 a Galeata (Italia) e morto il 2 giugno 1958 a Firenze (Italia); le virtù eroiche del Servo di Dio Gregorio Tommaso Suárez Fernández, Sacerdote professo dell’Ordine di Sant’Agostino; nato il 30 marzo 1915 a La Cortina (Spagna) e morto il 23 aprile 194 a Salamanca (Spagna); le virtù eroiche della Serva di Dio Maria degli Angeli di Santa Teresa (al secolo: Dináh Amorim), Religiosa professa dell’Istituto delle Figlie di Maria Religiose delle Scuole Pie; nata l’8 agosto 1917 a Claudio (Brasile) e morta il 1° settembre 1988 a Rio de Janeiro (Brasile).

Viene pubblicato oggi il nuovo sito web della Congregazione della Causa dei Santi, realizzato in collaborazione con il Dicastero per la Comunicazione, aggiornato nella grafica e nei contenuti. Ci saranno più di 700 schede sulla vita dei Santi, un motore di ricerca, un'infografica per spiegare l'iter canonico ( sarà un'infografica interrativa). Il colore rosso , colore dell'amore divino, ma anche del sangue dei martiri, è stato usato come trait d'union per tutte le sezioni.

 

Ti potrebbe interessare