CELAM, Brasile, Aparecida... gli 80 anni del Cardinale Damasceno Assis

Il Cardinale Raymundo Damasceno Assis
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Compie 80 anni oggi il Cardinale brasiliano Raymundo Damasceno Assis, Arcivescovo emerito di Aparecida, ed esce così dal novero dei cardinali elettori in un futuro conclave.

Nato il 15 febbraio 1937 nello Stato del Minas Gerais, viene ordinato presbitero il 19 marzo 1968.

Dopo aver studiato Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana, Papa Giovanni Paolo II lo elegge Vescovo ausiliare di Brasilia: riceve la consacrazione episcopale dal Cardinale José Freire Falcão.

Dal 1991 al 1995 Monsignor Damasceno Assis è Segretario Generale del CELAM, di cui diviene Presidente dal 2007 al 2011.

Dal 2011 al 2015 ha guidato la Conferenza Episcopale Brasiliana.

Il 28 gennaio 2004 Giovanni Paolo lo ha nominato Arcivescovo di Aparecida, succedendo così al Cardinale Aloísio Lorscheider.

Il 20 novembre 2010 Papa Benedetto XVI lo ha creato cardinale assegnandogli il titolo presbiterale dell'Immacolata al Tiburtino.

Papa Francesco lo ha scelto quale Presidente delegato per la XIV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, svoltasi in Vaticano nell'ottobre 2015.

Dal 16 novembre 2016 è Arcivescovo emerito di Aparecida. Gli succede Monsignor Orlando Brandes.

Con gli 80 anni del Cardinale Damasceno Assis i cardinali elettori scendono a quota 118.

Ti potrebbe interessare