Celebrate le esequie del Cardinale Sgreccia

Papa Francesco celebra le esequie del Cardinale Sgreccia, Basilica Vaticana, 7 giugno 2019
Foto: Vatican Media / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Si sono svolte oggi in San Pietro le esequie del Cardinale Elio Sgreccia, Presidente emerito della Pontificia Accademia per la vita, morto mercoledì scorso. Al termine della messa esequie Papa Francesco ha presieduto il rito dell’ultima commendatio e della valedictio. La celebrazione eucaristica è stata presieduta dal Cardinale Giovanni Battista Re, Vice-decano del collegio cardinalizio.

Il Cardinale Sgreccia - ha ricordato Re nell’omelia - “era diventato non solo un esperto, ma un punto di riferimento nel mondo cattolico circa le questioni attinenti alla bioetica”.

“Il Cardinale Sgreccia - ha aggiunto il celebrante - ha dovuto sovente andare contro vento. Questo fu il suo criterio di azione. Lo sorresse sempre la certezza — sono parole sue — che Gesù risorto è con noi e guida la Chiesa: se abbiamo fiducia possiamo andare contro vento senza affondare e possiamo giungere al porto e all’approdo desiderato”.

Come non ringraziare il Cardinale Sgreccia - ha detto ancora il Vice-decano del Sacro Collegio - per il coraggio con cui ha sempre difeso i valori irrinunciabili della vita umana? Tutti abbiamo apprezzato la sua tenacia nel difendere, con tono pacato ma con chiarezza, la dignità e la sacralità della vita umana, impegno che caratterizzò l’intera sua vita. Inoltre seppe promuovere efficacemente l’integrazione fra dottrina cristiana e materie scientifiche. Ora ci mancherà la grande capacità che aveva di coinvolgere persone, organizzazioni e istituzioni per una alleanza a favore della vita”.

Ti potrebbe interessare