Congregazione per le Chiese Orientali, nuove nomine del Papa

Nuove nomine questa mattina in Vaticano. Papa Francesco ha nominato nuovi Consultori della Congregazione per le Chiese Orientali

La targa della Congregazione
Foto: Vatican Media / ACI group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Nuove nomine questa mattina in Vaticano. Papa Francesco ha nominato nuovi Consultori della Congregazione per le Chiese Orientali.

Questi sono Monsignore Francesco Braschi, Presidente della Fondazione e dell’Associazione Russia cristiana; i sacerdoti Marcel Mojzeš, Docente di Teologia Liturgica e Spiritualità dell’Oriente Cristiano presso la Facoltà Ecclesiastica di Teologia Greco- Cattolica dell’Università di Prešov e Luis Germán Ramón Okulik, Vicario Giudiziale della Diocesi di Trieste; Padre Lorenzo Lorusso, O.P., già Sotto-Segretario della stessa Congregazione per le Chiese Orientali; Gabriel Radle, Docente di Studi Liturgici presso il Dipartimento di Teologia ell’University of Notre Dame ; Nina Glibetić, Docente di Studi Liturgici presso il Dipartimento di Teologia dell’University of Notre Dame ; Maria Giovanna Muzj, già Docente presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma ; Elena Velkova Velkovska, Docente di Letteratura Cristiana Antica presso l’Università degli Studi di Siena.

Il dicastero si occupa di favorire la crescita, di salvaguardare i diritti e il patrimonio liturgico, disciplinare e spirituale delle comunità cattoliche orientali di rito armeno, bizantino, copto e siro.

Ti potrebbe interessare