Coronavirus, il Cardinale Bassetti trasferito in terapia intensiva

Il Presidente della CEI - 78 anni - è stato infettato dal coronavirus

Il Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della CEI
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale “Santa Maria della Misericordia” di Perugia. Lo conferma una nota della CEI.

Il trasferimento è avvenuto durante la notte, dopo una variazione dei parametri vitali. Il Cardinale – colpito dal coronavirus - è vigile e collaborante. I sanitari dell’Azienda ospedaliera di Perugia emetteranno nel corso della giornata il bollettino medico per un ulteriore approfondimento sulle condizioni di salute dell’Arcivescovo, prosegue il comunicato.

Oggi intanto si riunirà in videoconferenza per una sessione straordinaria il Consiglio Episcopale Permanente. I vescovi assicurano il sostegno per il Cardinale Presidente e per tutti gli ammalati e ringraziano i medici, gli operatori sanitari e quanti si prendono cura dei sofferenti.

Ti potrebbe interessare