Dio o niente, la conversazione del cardinale Sarah in italiano al Meeting

La copertina del libro
Foto: Cantagalli
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il libro del cardinale Robert Sarah “Dieu ou rien”, autentico bestseller in Francia, verrà pubblicato anche in edizione italiana grazie a Cantagalli e arriverà nelle librerie a settembre con il titolo “Dio o niente. Conversazione sulla fede con Nicolas Diat”.

Proveniente dal cuore dell’Africa, Sarah – attuale Prefetto della Congregazione per il Culto Divino – offre nelle interviste rilasciate a Nicolas Diat un pensiero chiaro e lucido su Dio e sui problemi più scottanti del nostro tempo. Un volume intenso, graffiante, capace di tonificare l’anima e di consolidare la fede, dalla cui lettura si potrebbe affermare che Dio sapeva bene ciò che faceva con quel bambino della savana, figlio di contadini e attratto dalla vita dei missionari. Il libro sarà in vendita in anteprima all’edizione 2015 del Meeting di Rimini, in programma dal 20 al 26 agosto.

 Robert Sarah Dal cuore dell’Africa al centro della Cristianità: così potremmo riassumere lo straordinario percorso di vita del cardinale Robert Sarah. Ordinato prete nel 1969; consacrato vescovo nel 1979 – il vescovo più giovane del mondo – chiamato da Giovanni Paolo II nel 2001 a Roma come Segretario della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli; nominato da Benedetto XVI Presidente del Pontificio Consiglio Cor Unum nel 2010 e infine nel 2014 chiamato da Francesco a presiedere il Dicastero vaticano che si occupa della liturgia.

 Nicolas Diat Laureato in Scienze politiche, giornalista e scrittore, a lungo consulente per la comunicazione e la strategia di vari ministri francesi, è autore di un libro su Papa Benedetto XVI, L’homme qui ne voulait pas être pape - histoire secrète d’un règne (Albin Michel, 2014).

Ti potrebbe interessare