Diocesi di Roma: aperto il Cammino di Santiago per i giovani

C’è tempo fino al 30 maggio per iscriversi al "Cammino di Santiago per i giovani", promosso dal Servizio diocesano per la pastorale giovanile in collaborazione con l’Opera romana pellegrinaggi

Santiago, cammino
Foto: Diocesi di Torino
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

C’è tempo fino al 30 maggio per iscriversi al "Cammino di Santiago per i giovani", promosso dal Servizio diocesano per la pastorale giovanile in collaborazione con l’Opera romana pellegrinaggi. "Un’esperienza di viaggio e di fede da non perdere, di cui è già pronto il programma", scrive la Diocesi di Roma.

I ragazzi partiranno il 29 luglio alle ore 18 in pullman da Roma, da piazza San Giovanni in Laterano, e arriveranno a Civitavecchia dove si imbarcheranno sulla nave Grimaldi e, attorno a mezzanotte, partiranno alla volta di Barcellona. La sistemazione è prevista in cuccette da quattro.
Il giorno seguente arriveranno a Barcellona, dove si trasferiranno in albergo. Potranno anche partecipare alla Messa alla Sagrada Familia. Sarà di nuovo il pullman, poi, a condurli a Ferrol, da cui, il primo di agosto, inizieranno il Cammino di Santiago. Percorreranno il cosiddetto Cammino Inglese, a piedi.

Continua la diocesi di Roma: "I giovani pellegrini toccheranno Pontedeume, Betanzos, Mesón do Vento, Ordes, Sigüeiro e infine Santiago. Prevista anche una escursione a Finisterre. L’8 agosto sarà di nuovo il pullman a condurli fino a Lourdes, dove trascorreranno un giorno e una notte. Il rientro a Roma è previsto il 10 agosto, nel tardo pomeriggio".

 

Ti potrebbe interessare