Don Artime confermato Rettor Maggiore dei Salesiani

Il capitolo generale lo ha eletto al primo scrutinio per il periodo 2020-2026

Don Ángel Fernández Artime
Foto: ACI STAMPA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Capitolo Generale 28° della Congregazione Salesiana ha rinnovato a Don Ángel Fernández Artime l’incarico di Rettor Maggiore dei Salesiani per il periodo 2020-2026. L’elezione ieri è avvenuta al primo scrutinio.

Spagnolo, 59 anni, ha emesso la sua professione temporanea il 3 settembre 1978, i voti perpetui il 17 giugno 1984 ed è stato ordinato sacerdote il 4 luglio 1987. E’ laureato in Teologia Pastorale e ha successivamente ottenuto la Licenza in Filosofia e Pedagogia.

Tra i suoi precedenti incarichi Don Artime È Delegato di Pastorale giovanile, Direttore della scuola di Ourense, membro del Consiglio e Vicario ispettoriale e nel 2009 è stato nominato Ispettore dell’Argentina Sud. Il 25 marzo 2014 è stato eletto dal Capitolo Generale Rettor Maggiore.

“Penso che questo sessennio debba essere fortemente marcato da questa convinzione: dobbiamo portare Dio ai giovani. E allo stesso tempo, come ho detto tante volte, e continuerò a dirlo in tutto il mondo: specialmente ai giovani più bisognosi, ai più poveri, agli sfruttati, agli scartati. Siamo nati per loro”, le prime parole di Don Artime riportate da dalla Agenzia Info Salesiana.

Ti potrebbe interessare