E' morto il Cardinale Tauran, Camerlengo di Santa Romana Chiesa

Il Cardinale Tauran
Foto: Bohumil Petrik/CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

E’ morto dopo una lunga malattia il Cardinale francese Jean Louis Tauran, Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso e Camerlengo di Santa Romana Chiesa. Aveva 75 anni, compiuti lo scorso 5 aprile. Il porporato francese era ricoverato in una clinica dello Stato americano del Connecticut. 

Diplomatico di razza, francese di Bordeaux, Tauran è stato ordinato presbitero nel 1969. Dal 1973 è a Roma dove si laurea in Diritto Canonico ed entra nel servizio diplomatico della Santa Sede. 

Dopo aver lavorato nelle nunziature a Santo Domingo e in Libano, torna in Vaticano per lavorare in Segreteria di Stato, nella Sezione per i Rapporti con  gli Stati, in qualità di sottosegretario. 

Papa Giovanni Paolo II lo elegge Arcivescovo titolare di Telette e lo nomina nel 1990 Segretario per i Rapporti con gli Stati, incarico che mantiene fino al 2003 lavorando insieme al Cardinale Segretario di Stato Angelo Sodano. 

Lo stesso Papa Wojtyla lo crea cardinale di Santa Romana Chiesa nell’ottobre 2003, assegnandogli la diaconia di Sant’Apollinare alle Terme e nominandolo Archivista e Bibliotecario Santa Romana Chiesa. 

Nel giugno 2007 Papa Benedetto XVI lo sceglie quale presidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso e presidente della Commissione per le relazioni religiose con i musulmani.

Dal 21 febbraio 2011 diventa cardinale protodiacono e in tale veste annuncia ai fedeli il 13 marzo 2013 l’elezione di Papa Francesco, imponendogli il 19 successivo il pallio. Nel 2014 opta per l’ordine presbiterale, lasciando così la carica di protodiacono,

Il 20 dicembre 2014 Papa Francesco lo nomina Camerlengo di Santa Romana Chiesa, succedendo al Cardinale Tarcisio Bertone. 

All’interno della Curia Romana era membro del Consiglio della II Sezione della Segreteria di Stato, delle Congregazioni: per le Chiese Orientali e per i Vescovi, dei Pontifici Consigli per la Promozione dell'Unità dei Cristiani e della Cultura, della Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano e della Commissione Cardinalizia di vigilanza dell'Istituto per le Opere di Religione.

Con la morte del Cardinale Tauran gli elettori in un futuro conclave scendono a quota 124.

Ti potrebbe interessare