Ecco "La via della bellezza", a Milano gli studenti divulgano l'arte sacra

"La via della bellezza" è un percorso ideato e organizzato dagli uffici di Pastorale giovanile e di Pastorale universitaria delle Diocesi della Lombardia

Locandina
Foto: Chiesa di Milano
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

"La via della bellezza" è un percorso ideato e organizzato dagli uffici di Pastorale giovanile e di Pastorale universitaria delle Diocesi della Lombardia, per il tramite di ODL (Oratori Diocesi Lombarde) e con il contributo di Regione Lombardia, rivolto a tutti gli studenti dai 18 ai 30 anni, per renderli protagonisti nel divulgare il messaggio dell’arte sacra. 

A diffondere la notizia dell'iniziativa è il sito della Diocesi di Milano. "Potranno intraprendere un percorso alla scoperta dei tesori del territorio lombardo, formarsi e successivamente introdurre visitatori sporadici e gruppi alla scoperta di questo patrimonio di bellezza. Un’occasione per vivere un’esperienza di formazione e di lavoro che arricchisca il proprio percorso di studi", spiegano dalla Diocesi.

Il percorso è articolato in sette lezioni online da novembre a dicembre a opera di docenti, sacerdoti ed esperti, spazierà dalla storia dell’arte medioevale all’architettura contemporanea, per approfondire conoscenze di base e acquisire strumenti di comunicazione, senza tralasciare l’aspetto prettamente spirituale.

Il programma stilato dalla Diocesi di Milano: (re 16.30-18.30): 3 novembre, "Evoluzione dell’arte medioevale in Lombardia" (Stella Ferrari); 10 novembre, "Arte come testimonianza di fede" (don Marco Cianci, don Umberto Bordoni); 17 novembre, "Storia dell’Arte moderna" (Antonio Mazzotta); 24 novembre, "Architettura di uno spazio sacro" (padre Andrea Dall’Asta); 1 dicembre, "La bellezza come richiamo dell’umano" (Elio Franzini); 15 dicembre, "Nozioni e tecniche di restauro" (Eliana Tovagliaro); 22 dicembre, "Come presentare un’opera d’arte" (Miriam Brighi).

Seguiranno due lezioni di formazione specifica, a piccoli gruppi, sulle chiese dove, da gennaio a giugno 2021, inizieranno i percorsi di introduzione alle visite guidate. Info: Servizio per i giovani e l’università (tel. 0362.647500)

Ti potrebbe interessare