Ecco l’immagine della GMG di Panama che ha emozionato milioni di persone nel mondo

La foto diventata virale nei social
Foto: Carlos Yap - ACI prensa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il primo giorno della visita del Papa a Panama, un istante è stato immortalato nei cuori di milioni di persone: il momento in cui Papa Francesco dalla sua papamobile ha dato la sua benedizione a un giovane, tra tantissimi fedeli, sulla sedia a rotelle.

L'evento speciale si è svolto mercoledì durante il passaggio del Pontefice dall'aeroporto internazionale di Tocumen alla Nunziatura Apostolica. 

La foto speciale appartiene a Carlos Yap, subito condivisa sul suo account Instagram e diventata virale. Il ragazzo sulla sedia a rotelle è Lucas, un giovane di 17 anni della parrocchia dell'Immacolata Concezione della Chorrera, a Panama, nato e cresciuto sulla sua sedia a rotelle. Come si vede nell'immagine, Francesco ha visto il ragazzo alzato dal suo amico tra la folla e gli ha dato la sua benedizione.

Catturare questo momento speciale per Carlos è stata "una benedizione", soprattutto dopo l'impatto che l'immagine ha avuto sulle persone sui social e nel web. "Mi sono ritrovato al momento giusto e al posto giusto", ha detto.

Lucas si trovava in uno dei piani alti del suo ospedale e ha pensato che per avere un quadro migliore avrebbe dovuto essere vicino a dove sarebbe passato il Santo Padre. Per questo motivo, è uscito. "È stato il momento in cui il Papa è arrivato molto rapidamente – dice Carlos - ho deciso di condividere l'immagine in bianco e nero perché le emozioni sono più evidenti. Anche perchè a causa dell'intensità della luce del sole c'erano molte ombre”.

ACI Prensa – edizione spagnola di ACI Group - ha contattato la signora Milixa Olmedo, madre di Lucas, il giovane disabile che è diventato davvero il protagonista di una foto storica con Papa Francesco. La madre ha spiegato che il giovane soffre di una paralisi mista che gli impedisce di camminare, parlare e muovere una delle sue mani. Tuttavia, "capisce tutto e comunica attraverso uno smartphone". Ora Lucas è famoso a Panama e, secondo sua madre, "è felice". 

 

Ti potrebbe interessare